Spoleto, ultimo incontro del ciclo “Incontriamoci alla Rocca” - Tuttoggi

Spoleto, ultimo incontro del ciclo “Incontriamoci alla Rocca”

Redazione

Spoleto, ultimo incontro del ciclo “Incontriamoci alla Rocca”

Conferenza alla Rocca Albornoz sul sistema di fortificazioni del cardinale
Lun, 04/06/2018 - 10:47

Condividi su:


Spoleto, ultimo incontro  del ciclo “Incontriamoci alla Rocca”

Con la conferenza di Maria Grazia Nico dedicata al cardinale Arbornoz, alla Rocca di Spoleto e al sistema delle rocche albornoziane (Narni, Assisi, ecc.), in programma martedì 5 giugno, alle 17, al Museo nazionale del Ducato di Spoleto-Rocca Albornoz, giunge al termine il ciclo “Incontriamoci alla Rocca” promosso, con successo, dalla direttrice Paola Mercurelli Salari.

La relatrice, autrice di numerosi studi tra cui “Rocche e fortificazioni nello Stato della Chiesa” (ESI, 2005) e “Storia illustrata di Perugia” (Pacini, 2009), già docente di Storia medievale al Dipartimento di Lettere, lingue, letterature e civiltà antiche e moderne dell’Università di Perugia e attualmente insegnante di Esegesi delle fonti medievali nello stesso Dipartimento, sarà presentata, oltre che dalla direttrice, da Sonia Merli, socia della Deputazione di storia patria per l’Umbria, autrice di saggi monografici tra cui alcuni sul castello eugubino di Carbonana, coordinatrice, dal 2009 al 2012, delle iniziative per la promozione e la valorizzazione del complesso monumentale templare di San Bevignate e attualmente collaboratrice della cattedra di Storia medievale dell’Università di Perugia.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!