Spoleto, gli alberi a rischio nel centro storico verranno abbattuti per far posto a esemplari più giovani - Tuttoggi.info

Spoleto, gli alberi a rischio nel centro storico verranno abbattuti per far posto a esemplari più giovani

Redazione

Spoleto, gli alberi a rischio nel centro storico verranno abbattuti per far posto a esemplari più giovani

Lun, 03/06/2013 - 15:43

Condividi su:


Dopo il censimento del patrimonio arboreo, inserito nel progetto RISQAT “Spoleto qualità territorio e Ambiente per un governo consapevole delle risorse locali nell’attico dello sviluppo sostenibile”, promosso e finanziato dal Comune di Spoleto e cofinanziato dalla Regione Umbria, l'ufficio ambiente sta predisponendo in questi giorni il cronoprogramma per gli interventi di abbattimento e sostituzione degli alberi instabili del centro storico.

L'indagine, infatti, che ha riguardato 842 alberi (tigli, lecci, platani, ippocastani e pini domestici che sono stati tutti classificati, analizzati e monitorati), ha fornito indicazioni importanti sullo stato di salute del nostro patrimonio arboreo.

Innanzitutto pur in presenza di esemplari prossimi alla fine del loro ciclo, i dati acquisiti hanno confermato una componente importante di esemplari giovani, conseguenza del lavoro che il Comune di Spoleto ha portato avanti in questi ultimi anni. Infatti, dal censimento è emerso che la percentuale di abbattimenti necessari è inferiore all'8%, dato considerato positivo rispetto ad altre realtà analoghe dove la percentuale oscilla tra il 12 e il 15%.

Indicazioni utili sono arrivate anche per la conservazione e la messa in sicurezza delle alberature sottoposte a verifica: individuando per ciascun albero se fossero necessarie potature di bilanciamento/alleggerimento, di riforma, di eliminazione delle branche a rischio di cedimento e di formazione, all’abbattimento di alcuni alberi collocati in classe D (ovvero con estrema propensione al cedimento).

Proprio per questi alberi il piano prevede la sostituzione (interventi di potatura non sanerebbero la situazione né ridurrebbero a sufficienza il livello di pericolosità), con interventi di abbattimento e successiva sostituzione con giovani esemplari in autunno: questo per garantire non solo la sicurezza dei cittadini, ma anche la conservazione e l’incremento del patrimonio arboreo della città.

Nelle prossime settimane si procederà alla sostituzione degli alberi con estrema propensione al cedimento presenti in varie aree del centro storico (Via Loreto, Viale dei Cappuccini , Viale Matteotti, Viale Martiri della Resistenza, Via della Basilica, Giardini di Piazza Vittoria, Viale Matteotti e Piazza Campello).

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_spoleto

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!