SPOLETO APERTA AI TURISTI O AGLI AUTISTI? LETTERA DI UNA MAMMA ALLA MUNICIPALE - Tuttoggi

SPOLETO APERTA AI TURISTI O AGLI AUTISTI? LETTERA DI UNA MAMMA ALLA MUNICIPALE

Redazione

SPOLETO APERTA AI TURISTI O AGLI AUTISTI? LETTERA DI UNA MAMMA ALLA MUNICIPALE

Lun, 16/05/2011 - 13:17

Condividi su:


Gentile Comandante,
ogni giorno accompagno la mia bambina all’asilo di Via Martiri della Resistenza, una delle strade più trafficate di Spoleto che se non sbaglio già registra numerosi investimenti di pedoni, anche mortali. Nelle ultime settimane ho notato come anche gli autisti di bus siano ormai usi a parcheggiare i loro bisonti lungo questa strada, bruciando ovviamente le strisce che delimitano la zona di sosta. Una situazione pericolosa se si pensa che lungo la via ci sono ben 3 scuole e un supermercato. La visuale per i pedoni (giovanissimi, giovani, maturi e anziani) viene praticamente azzerata per la presenza di questi autobus che sono certa accompagnano quei turisti che alloggiano nelle due strutture ricettive site lungo la via parallela. Si può comprendere una sosta per consentire ai turisti di scaricare i propri bagagli, ma lasciare per intere giornate quei bisonti perché l’autista non può andare a parcheggiare dove gli è consentito (piazzale San Carlo?) appare davvero eccessivo! Quello che più stupisce è come questa situazione sfugga agli occhi dei suoi agenti, solitamente attenti a multare (giustamente) un’auto anche se è 20-30 centimetri fuori dalle strisce. Eppure le vostre pattuglie son sempre in giro; è’ possibile che la polizia municipale non si accorga mai di queste situazioni e tolleri un simile pericolo? O forse dobbiamo aspettare l’ennesimo tragico incidente svegliacoscienze? Allego un paio di foto scattate nel corso della scorsa settimana, per testimoniare quanto anche a Lei comandante può esere sfuggito percorrendo Via Maritir della Resistenza. Grata per l’attenzione

(Mail firmata – postata il 16 maggio alle ore 10.48)

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!