Sir, obiettivo Cisterna per riprendere la corsa in Superlega

Sir, obiettivo Cisterna per riprendere la corsa in Superlega

Redazione

Sir, obiettivo Cisterna per riprendere la corsa in Superlega

Sab, 26/12/2020 - 10:05

Condividi su:


Dopo l’allenamento di Natale la Sir prosegue la preparazione in vista della gara di domenica, quando i Block Devils saranno impegnati sul campo della Top Volley dell’ex coach bianconero Boban Kovac. L’obiettivo è tornare al successo e chiudere l’anno con il sorriso dopo la sconfitta interna contro la Lube al termine di una infinita battaglia tra le prime due della classe.

Nuovo allenamento al PalaBarton nella mattinata di Santo Stefano, poi la comitiva bianconera parte nel pomeriggio alla volta di Cisterna. Domenica, con fischio d’inizio alle ore 19:30, si gioca per la quinta di ritorno di Superlega contro i padroni di casa della Top Volley.

Travica: “Cisterna una squadra costruita bene”

Così Dragan Travica parla dei prossimi avversari dei Block Devils: “Cisterna è una squadra costruita bene. Sicuramente sono in una fase complicata, faticano ad ottenere risultati e non è mai facile uscire da queste situazioni. Ma la reazione è dietro l’angolo, contro di noi probabilmente giocheranno con la testa libera, noi invece sappiamo di non dover fallire. Sarà una partita difficile, dobbiamo arrivare pronti ed essere aggressivi dall’inizio”.

In casa Sir

Pochi i giorni di lavoro per Vital Heynen ed il suo staff per preparare il match. Il tecnico belga dovrebbe confermare la formazione delle ultime uscite con Travica in regia, Atanasijevic in diagonale, Ricci e Solè coppia di centrali, Leon e Plotnytskyi martelli ricevitori e Colaci libero.

Così Cisterna

La Top Volley, dopo una prima parte di stagione certamente difficile, è in cerca di riscatto e di punti per risalire dall’ultimo posto attuale in classifica. Boban Kovac, tecnico di Cisterna, ha il dubbio Tillie. Lo schiacciatore francese è reduce da un problema fisico che lo ha costretto a saltare il match dello scorso 20 dicembre contro Ravenna. È pertanto probabile che al via l’allenatore serbo presenti il bulgaro Seganov al palleggio in diagonale con Sabbi, il canadese Szwarc ed il giovane tedesco Krick in posto tre, la coppia tutta italiana Cavuto-Randazzo come schiacciatori di banda e Cavaccini a comandare la seconda linea.

I precedenti

Diciassette i precedenti tra Top Volley Cisterna e Sir Safety Conad Perugia. Sedici i successi dei Block Devils, una vittoria per i pontini. L’ultimo confronto diretto lo scorso 14 ottobre al PalaBarton per il match d’andata con vittoria dei bianconeri 3-0 (25-23, 25-21, 25-20).

Gli ex della partita

Non ci sono ex in campo nel match tra Cisterna e Perugia. Un ex invece in panchina perché su quella pontina siede Boban Kovac, allenatore di Perugia dal 2011 al 2014 e poi dal dicembre 2015 al novembre 2016.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!