Si rinnova l'Associazione Santo Sepolcro Foligno, le attività riprendono - Tuttoggi

Si rinnova l’Associazione Santo Sepolcro Foligno, le attività riprendono

Redazione

Si rinnova l’Associazione Santo Sepolcro Foligno, le attività riprendono

Dom, 01/05/2022 - 09:01

Condividi su:


Il prossimo appuntamento, aperto al pubblico, per i soci ed amici, è previsto per domenica 8 maggio, presso Hotel Losangeles, a Santa Maria degli Angeli

In una cornice incantevole qual è la sala “Cantico delle creature”, completamente restaurata, del Convento di San Damiano, ad Assisi, si è svolta la prima riunione dell’ Associazione Santo Sepolcro Foligno dall’ inizio della pandemia.

Il Presidente P. Giuseppe Battistelli, ofm, in occasione del decennale che ricorre quest’anno, ha voluto riportare all’ attenzione di un discreto numero di soci la nascita nel 2012, su suggerimento dell’allora Custode di Terra Santa P. Pierbattista Pizzaballa, ofm, la trasformazione in Onlus nel 2017, voluta dal Custode di Terra Santa P. Francesco Patton, ofm e il cambiamento in ETS ( Ente del Terzo Settore ) nel 2020.

Nell’ arco di dieci anni sono stati ricordati gli eventi più significativi che hanno caratterizzato la crescita e hanno lasciato un’impronta indelebile sulle persone, soci ed amici, che hanno frequentato l’ Associazione che ha contribuito a far conoscere e sostenere, in Italia, la Terra Santa ed altri luoghi della cristianità, attraverso incontri spirituali e formativi, pellegrinaggi e gite, convegni, conferenze, concerti, mostre, rappresentazioni teatrali, opere di solidarietà, proiezioni di documentari, proposte di pubblicazioni varie ed oggettistica proveniente dalla Terra Santa.

P.Giuseppe Battistelli

“Io credo che Dio avesse un progetto su questa nuova realtà perché qualsiasi cosa mettevamo in campo riusciva bene e senza grosse difficoltà, anche se il lavoro era tanto, ma quando le cose si fanno per amore e con amore danno sempre degli ottimi risultati. Col passar del tempo molti volontari si sono uniti a noi ed abbiamo sempre lavorato in comunione fraterna, nel rispetto reciproco e con la gioia nel cuore, così l’ Associazione è cresciuta. In questi ultimi due anni di “grandi prove” caratterizzati dalla pandemia e dalla guerra in Ucraina si è reso necessario indirizzare parte del nostro aiuto anche verso altre fonti: abbiamo sostenuto la Caritas nel progetto – Aiuto a famiglie numerose -, abbiamo sostenuto la Protezione Civile con l’ invio, nel 2020, di mascherine e presidi medico- sanitari, abbiamo inviato al popolo ucraino, attraverso i canali ufficiali e centri di raccolta, viveri di prima necessità, materiale medico- sanitario e vestiario. In relazione al rinnovamento dell’ Associazione è partito il progetto – Unisciti a noi – Amico di Terra Santa – che consiste nel cercare nuovi volontari che affiancano le persone che da anni lavorano per l’ Associazione, per dar seguito a nuovi progetti che sono in cantiere, a partire dal 5 x 1000 che ci permetterà acquisire nuovi soci e di raccogliere offerte. Per finire è iniziato il lavoro per rinnovamento del sito dell’ Associazione – www.santosepolcrofolignoets.it.”

Nell’ occasione è stato presentato e consegnato ai presenti il nuovo statuto ed il programma annuale che si caratterizza da incontri spirituali, concerti, pellegrinaggi, gite e mostre.

Antonio Bonaca ha presentato il concerto Pro Terra Santa, caratterizzato dai seguenti brani: Ave Verum corpus KV618 di W.A.Mozart e Requiem for the living di Dan Forest.Il concerto si svolgerà a Roma, con oltre 80 artisti, domenica 29 maggio, presso la Basilica Santa Maria in Aracoeli, in Campidoglio, Scala dell’ Arce Capitolina, 12 a Roma, alle ore 18,00.

Per gli appassionati di musica classica verrà organizzato un autobus che partendo da Perugia toccherà Assisi, Foligno Spoleto e Terni e arriverà a Roma a metà mattina. Nella giornata sarà organizzata una S. Messa, un pranzo, si parteciperà al concerto ed il rientro a Perugia è previsto in tarda serata.

Antonella Antonelli ha presentato la nuova procedura per l’ acquisizione di nuovi soci, con particolare attenzione ai neofiti, Roberto Cirimbilli ha presentato un concerto che si svolgerà a Foligno dal titolo “ La musica che unisce “ e Alberto Pasqualoni ha fatto una panoramica relativa al rinnovamento del sito evidenziando il contenuto relativo alla raccolta fondi attraverso il 5 x 1000 o offerte/ donazioni varie. Ha inoltre messo in evidenza la presenza di un’ampia rassegna stampa denominata “ Parlano di noi “ e di video, con particolare riferimento alla Terra Santa, tra cui: Un pezzo di Gerusalemme tra le colline di Foligno, Francescani in Terra Santa – 800 anni di storia, il Santo Sepolcro di Gerusalemme, Nazaret, Betlemme, per conservare la memoria e attualizzare la storia della Redenzione e Pellegrinaggio in Terra Santa.

Il prossimo appuntamento, aperto al pubblico, oltre per i soci ed amici, è previsto per domenica 8 maggio, presso Hotel Los Angeles, a Santa Maria degli Angeli, in Assisi. Per festeggiare il decennale, in giornata è prevista la proiezione del video “ Un pezzo di Gerusalemme tra le colline di Foligno “, una S.Messa di ringraziamento e un buffet offerto gratuitamente a tutti presenti.

Sono gradite le prenotazioni.

Recapiti segreteria: Cell. 393.9715743 – E – mail: associazionesantosepolcrofolignoets.it

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!