Serie B, Perugia conquista un punto d’oro al “Picco” | Con lo Spezia è 1-1

Serie B, Perugia conquista un punto d’oro al “Picco” | Con lo Spezia è 1-1

Padroni di casa avanti con Okereke al 39′, Sadiq inventa l’assist del pareggio per Melchiorri all’85’ | E’ ancora viva la lotta playoff


share

Il Perugia non vince ormai da 5 giornate ma oggi, nella 35^ giornata di serie B, al “Picco” di La Spezia, conquista comunque un punto che tiene ancora vive le speranze playoff.

Dopo una prima mezz’ora povera di emozioni, al 39′ lo Spezia passa in vantaggio: Gyasi sfonda sulla destra, approfittando di un pasticcio difensivo clamoroso di Sgarbi e Mazzocchi, e serve all’indietro l’accorrente Okereke che insacca a botta sicura.

A inizio ripresa subito un brivido per Gabriel: al 49′ il solito Okereke, dal vertice dell’area, libera il tiro rasoterra sul secondo palo che termina fuori di poco. Al 66′ padroni di casa ancora pericolosi con la conclusione improvvisa di Da Cruz, bravo Gabriel che blocca a terra. Un timido tentativo del Perugia arriva al 68′ con un colpo di testa di Sadiq, che comunque non preoccupa Lamanna. L’attaccante nigeriano, ex di turno, è però su di giri e, all’85’, si inventa un’accellerazione e un assist al bacio per Melchiorri che davanti alla porta non può sbagliare. E’ 1-1. Al 93′, sugli sviluppi di un clacio d’angolo, Capradossi impatta di testa e sfiora il colpo del ko. Nesta tira un sospiro di sollievo.

A tre giornate dalla fine, ora, il Perugia dovrà affrontare un altro spareggio playoff contro il Cittadella (che domani potrebbe andare a +2 in caso di vittoria). La lotta per il 7° e 8° posto è ancora vivissima.

Tabellino

Spezia: Lamanna, Vignali, Terzi, Capradossi, Augello, Maggiore, Crimi (72′ De Francesco), Bartolomei, Da Cruz (79′ Pierini), Okereke, Gyasi. All.: Marino

Perugia: Gabriel, Rosi (80′ Vido), Gyomber, Sgarbi, Mazzocchi, Moscati, Carraro, Dragomir (46′ s.t. Verre), Falzerano, Sadiq, Han (69′ Melchiorri). All.: Nesta

Reti: 39′ Okereke (S), 85′ Melchiorri (P)

Arbitro: Valerio Marini

share

Commenti

Stampa