Serie B, Perugia, buona la prima! / Bologna sconfitto 2-1 - Tuttoggi

Serie B, Perugia, buona la prima! / Bologna sconfitto 2-1

Davide Baccarini

Serie B, Perugia, buona la prima! / Bologna sconfitto 2-1

Esordio da favola per la squadra di Camplone, reti di Verre e Falcinelli / Tra i felsinei espulsi Garics e Zuculini
Ven, 29/08/2014 - 22:32

Condividi su:


Si apre col botto la nuova stagione del Perugia che, nell’anticipo della prima giornata del campionato cadetto, apre le danze della serie B con i suoi primi 3 punti. Con il Bologna è una gara accorta sin dall’inizio ma spesso votata all’attacco. Il gol del vantaggio, però, arriva solo al 64’ con il giovane Verre, in prestito dall’Udinese. Il raddoppio di Falcinelli, all’85’, taglia definitivamente le gambe alla squadra di Lopez, a segno su calcio di rigore nel finale.

Prepartita – Un suggestivo e ricco prepartita anticipa il match: i ‘7 cervelli’ scaldano il pubblico con il loro tormentone “Lassa Gì”; uno mega striscione ricorda la candidatura di Perugia 2019 a Capitale europea della Cultura; 22 bambini sfilano con altrettante maglie, ognuna rappresentante una squadra partecipante al campionato; la banda della Marina suona l’inno del Battaglione San Marco che precede il Giuramento di fedeltà e rispetto letto da capitan Comotto e mister Camplone; infine, dopo l’inno nazionale, viene ufficialmente dato il via alla nuova stagione. Il Curi, con i suoi 15mila spettatori circa, è caldissimo.

Il match – Il primo quarto d’ora di gioco non regala particolari emozioni e le squadre cercano di studiarsi. Da registrare un tentativo di Falcinelli al 5’ parato senza problemi da Coppola. Il primo vero brivido della partita, al 25’, lo fa venire il Perugia agli ospiti: Verre prende palla e punta la porta, arrivato al limite dell’area fa partire il tiro ma la sfera termina sopra la traversa. Al 40’ Falcinelli difende palla in area e calcia di sinistro, palla deviata in corner. Il primo tempo finisce a reti bianche.

La ripresa vede gli stessi 22 scendere in campo. Al 47’ Taddei prova a dipingere una traiettoria insidiosa con un destro da fuori, la palla rasoterra finisce di poco sul fondo. Al 50’ arriva la rete dei felsinei con Cacia ma il gioco è fermo. Pochi secondi più tardi ci prova Del Prete da lontano, Coppola c’è. Al 58’ viene chiamato in causa anche Provedel: Troianiello serve Laribi che lascia partire il sinistro, il numero uno biancorosso respinge coi pugni.

1-0. Al 64’ arriva il primo gol della B e del vantaggio biancorosso. Verre vince un rimpallo, scarta un avversario e lascia partire il destro vincente da centro area. Palla nell’angolo basso e 1-0 per i padroni di casa.

Subito dopo il gol piove sul bagnato per il Bologna: al 72’ Garics si fa espellere per doppia ammonizione, la prima per un fallo su Parigini e la seconda per un applauso ironico rivolto all’arbitro Gavillucci. Al 79’ è ancora Falcinelli, in mezzo all’area, che prova la conclusione: il suo tiro bacia appena la traversa.

2-0. All’85’ Falcinelli sigla il raddoppio: Parigini inventa dalla sinistra e l’attaccante di Marsciano mette in porta da centro area.

2-1. Il Bologna, nonostante il 2-0, è ancora vivo e conquista un calcio di rigore per un fallo di Goldaniga su Cacia. All’88’ è lo stesso attaccante rossoblu ad accorciare le distanze.

Al 90’ arriva la seconda espulsione per il Bologna. Zuculini entra scomposto su Falcinelli e lascia gli ospiti in nove uomini. La partita si protrae fin oltre il 97′ ma i felsinei non riescono a rendersi pericolosi. Il Curi esulta. Miglior inizio non poteva esserci.

Tabellino

Perugia: Provedel, Goldaniga, Verre, Falcinelli, Taddei, Crescenzi (83’Fabinho), Fazzi (86’Fossati), Del Prete, Comotto, Rabusic (63’Parigini), Giacomazzi. A disp: Koprivec, Flores, Lo Porto, Filipe, Fabinho, Rossi, Fossati, Parigini, Vinicius All. Andrea Camplone

Bologna: Coppola, Morleo, Matuzalem, Paez, Garics, Cacia, Casarini, Troianiello (71’Giannone), Maietta, Laribi (83’Zuculini), Buchel (78’Pasi). A disp: Stojanovic, Oikonomou, Pasi, Giannone, Abero, Zuculini, Bentancourt, Ferrari, Ceccarelli. All. Diego Lopez

Arbitro: Claudio Gavillucci di Latina

Reti: 64’ Verre (P), 85’ Falcinelli (P), 88’Cacia (B) su rig.

Ammoniti: Rabusic, Falcinelli, Fazzi, Goldaniga (P) / Cacia, Matuzalem (B)

Espulsi: 73’ Garics (B)

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!