Scritte ingiuriose contro vigile urbano, solidarietà della Giunta - Tuttoggi

Scritte ingiuriose contro vigile urbano, solidarietà della Giunta

Sara Fratepietro

Scritte ingiuriose contro vigile urbano, solidarietà della Giunta

E' successo a Monteleone di Spoleto, frasi volte ad offendere il responsabile dell'ufficio di polizia municipale | Sindaco Angelini: "Innumerevoli cittadini si sono uniti a noi esternando la loro solidarietà e vicinanza"
Sab, 30/06/2018 - 00:22

Condividi su:


Scritte ingiuriose, per mano di ignoti, sono state realizzate nella notte tra giovedì e venerdì contro Daniele Cioccolini, responsabile dell’ufficio di polizia municipale del Comune di Monteleone di Spoleto. Il vigile urbano monteleonese è finito al centro di frasi volte ad offendere la sua professionalità ed onorabilità, scritte lungo il muraglione del ponte delle Ferriere.

Solidarietà al vigile è stata espressa dalla Giunta comunale di Monteleone di Spoleto: “Il sindaco Marisa Angelini, gli assessori Paolo Peroni e Guido Compagnucci, la capogruppo Federica Agabiti a nome del gruppo di maggioranza, fanno scudo respingendo al mittente la grave offesa ingiuriosa che ha come obiettivo di offendere l’onore del vigile Cioccolini e che mira vilmente a minare la sua professionalità e reputazione.

Il gravissimo fatto, che ignoti incivili, hanno perpetrato durante la notte, imbrattando il muraglione del ponte delle Ferriere, – denuncia l’amministrazione comunale – vuole intimorire con un’ignobile calunnia la fedeltà alla legalità del Vigile Maresciallo Cioccolini, persona degna di stima per il suo attaccamento al lavoro ed alla più nobile attenzione alla legalità che garantisce al territorio, con costanza, con serietà ed imparzialità”.

“Al vigile Cioccolini personalmente ed insieme al mio Gruppo – evidenzia il sindaco Angelini – rinnovo il mio apprezzamento per il suo quotidiano operato, la stima, la riconoscenza e la gratitudine. Innumerevoli cittadini si sono uniti a noi esternando la loro solidarietà e vicinanza e di cui mi sono pervenute sprezzanti disapprovazioni per il gesto compiuto ai suoi danni da ‘ignobili e vili ignoti’. Il suo impegno è stato ed è garanzia di rettitudine e legalità per la Comunità intera di Monteleone di Spoleto e per questo rinnoviamo solidarietà e stima”.

Solidarietà al vigile viene espressa anche dall’associazione Pro Ruscio: “Il Presidente a.h. Renato Peroni, il Presidente Vittorio Ottaviani, i Consiglieri, i Soci tutti sono solidali con Daniele Cioccolini, responsabile dell’Ufficio della Polizia Municipale, fatto oggetto di scritte ingiuriose, che mirano a offendere la sua professionalità e onorabilità. Il gravissimo fatto non deve essere sottaciuto né sminuito: durante la notte, ignoti imbecilli, con certamente pendenze nei confronti della Pubblica Amministrazione Comunale, hanno voluto colpire chi ne garantisce, con costanza, giorno dopo giorno, con serietà, imparzialità ed assoluta dedizione, gli interessi legittimi. A Daniele rinnoviamo la stima, riconoscenza e gratitudine per il suo impegno da pubblico funzionario, consci che tali ignobili offese, ben lungi dall’offuscare il suo operato e reputazione, rappresentano, anzi, il segno tangibile della propria rettitudine professionale che non si piega a ricatti né compromessi”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!