Sanitopoli, rito abbreviato per Emilio Duca

Sanitopoli, rito abbreviato per Emilio Duca

Redazione

Sanitopoli, rito abbreviato per Emilio Duca

Tutte ammesse le parti civili
Mar, 21/07/2020 - 20:00

Condividi su:


Sanitopoli, rito abbreviato per Emilio Duca

Sanitopoli, rito abbreviato per l’ex direttore generale dell’Azienda ospedaliera di Perugia, Emilio Duca. Il gip Lidia Brutti ha accolto l’istanza presentata dall’avvocato dell’ex manager, Francesco Falcinelli, relativamente al processo che lo vede rispondere dei reati di falso, rivelazione atti d’ufficio e peculato. Quest’ultimo reato ipotizzato dalla Procura è relativo alla fattura, fatta intestare da Duca all’Azienda ospedaliera, della ditta incaricata di verificare la presenza di cimici nel suo ufficio.

Le udienze

Nella prossima udienza, fissata per il 20 ottobre, tra i testimoni anche il successore di Duca, il commissario Onnis. L’altra udienza è fissata per novembre, quando saranno ascoltati gli ultimi 4 teste.

Le parti civili

Accolte tutte le parti civili nel processo nei confronti di Emilio Duca: la Regione Umbria, La Asl 1, l’Azienda ospedaliera di Perugia, l’Unione nazionale consumatori, Cittadinanzattiva.

Il processo Valorosi

Non così per l’ex direttore amministrativo, Maurizio Valorosi, che con il suo legale Francesco Crisi ha scelto il patteggiamento a due anni (pena sospesa). Richiesta che ha ottenuto il parere favorevole dei pm Mario Formisano e Paolo Abbritti, titolari dell’indagine che un anno fa ha portato alla caduta della Giunta regionale e alle elezioni anticipate in Umbria.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!