SANITOPOLI, INDAGATA ANCHE L’EX GOVERNATRICE LORENZETTI. AGGIORNAMENTI: GIA' ASCOLTATA DAI PM - Tuttoggi

SANITOPOLI, INDAGATA ANCHE L’EX GOVERNATRICE LORENZETTI. AGGIORNAMENTI: GIA' ASCOLTATA DAI PM

Redazione

SANITOPOLI, INDAGATA ANCHE L’EX GOVERNATRICE LORENZETTI. AGGIORNAMENTI: GIA' ASCOLTATA DAI PM

Dom, 22/05/2011 - 10:08

Condividi su:


SANITOPOLI, INDAGATA ANCHE L’EX GOVERNATRICE LORENZETTI. AGGIORNAMENTI: GIA' ASCOLTATA DAI PM

E’ stata già ascoltata dai magistrati l’ex governatrice dell’Umbria, Maria Rita Lorenzetti, oggi a capo della Italferr. La conferma viene dal suo legale, l’avvocato Luciano Ghirga, che ha riferito come la propria assistita ha negato “ogni profilo di illiceità del proprio operato e di quello della giunta regionale”. La Lorenzetti è iscritta nel registro degli indagati con l’accusa di falso ideologico e abuso d’ufficio. Un atto dovuto, secondo alcuni, in seguito all’avviso di garanzia che aveva raggiunto alcune settimane fa l’ex assessore regionale alla sanità Maurizio Rosi.

(Aggiornato alle ore 17.52)

————————————-

L’ex governatrice dell’Umbria, Maria Rita Lorenzetti, sarebbe stata iscritta nel registro degli indagati dai magistrati di Perugia che indagano sull’inchiesta ribattezzata “sanitopoli”. La notizia, lanciata dal Tg regionale della Rai, non trova ancora conferme né smentite ufficiali. La vicenda è coperta dal massimo riserbo. All’ex guida della Regione verrebbero contestate le stesse ipotesi di reato che nei mesi scorsi avevano raggiunto l’ex assessore regionale alla sanità Maurizio Rosi, interrogato nei giorni scorsi dal pm Sergio Sottani. C’è chi sostiene che l’avviso di garanzia alla Lorenzetti sia da considerarsi come un “atto dovuto” degli inquirenti. Dunque l’inchiesta continua a far scuotere i palazzi dell’Umbria e fa salire a 18 gliindagati (fra cui anche l’ex capo di gabinetto della Lorenzetti, Sandra Santoni, il d.g. della Asl3 Gigliola Rosignoli e il sindaco di Foligno Nando Mismetti).


Condividi su:


Aggiungi un commento