Sanitopoli, il processo a Bocci slitta al 4 dicembre - Tuttoggi

Sanitopoli, il processo a Bocci slitta al 4 dicembre

Redazione

Sanitopoli, il processo a Bocci slitta al 4 dicembre

La prima udienza saltata per lo sciopero degli avvocati
Mar, 22/10/2019 - 17:54

Condividi su:


Sanitopoli, il processo a Bocci slitta al 4 dicembre

Rinviata al 4 dicembre prossimo la prima udienza che vede imputato l’ex segretario regionale del Pd Gianpiero Bocci, imputato nella maxi inchiesta sulla Sanitopoli perugina. L’udienza di questa mattina, come previsto, è stata rinviata per l’astensione degli avvocati, che a livello nazionale protestano contro la riforma della prescrizione.

Bocci, difeso dall’avvocato David Brunelli, ha scelto di difendersi in aula con il rito ordinario, respingendo tutte le accuse che gli vengono mosse relativamente alla fuga di notizie sull’inchiesta in corso. Per la Cassazione l’ex sottosegretario faceva invece parte del sistema che avrebbe cercato di pilotare i concorsi e dunque aveva un interesse anche nel fornire indicazioni ad alcuni degli indagati sull’andamento delle indagini e sulle intercettazioni in atto.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!