Rsu Perugina, la Cgil fa il pieno: i risultati - Tuttoggi

Rsu Perugina, la Cgil fa il pieno: i risultati

Redazione

Rsu Perugina, la Cgil fa il pieno: i risultati

Alta affluenza, lunedì il primo confronto con Nestlé
Sab, 24/11/2018 - 10:30

Condividi su:


Rsu Perugina, la Cgil fa il pieno: i risultati
Elezioni per il rinnovo della Rsu alla Perugina Nestlè di San Sisto: con 299 preferenze sui 608 voti validi espressi dalle lavoratrici e dai lavoratori, la Flai Cgil ottiene il 49% dei consensi, staccando di quasi 100 voti la Fai Cisl (206), che si piazza seconda, terza la Uila Uil con 103 preferenze.

Particolarmente alta la partecipazione al voto, con l’84% dei lavoratori che si è recato alle urne. Segno di come la tensione rimanga comunque alta all’interno della fabbrica sul fronte sindacale, dopo l’accordo siglato prima dell’estate.


Perugina, firmato l’accordo 


In virtù di questi risultati, la Cgil elegge 6 delegati su 13, mancando il settimo delegato per un solo voto. Gli eletti della Cgil sono: Luca Turcheria (il più votato in assoluto con 131 preferenze), Simona Marchesi, Marco Ballerani, Riccardo Sportolari, Michela Maracaglia e Walter Cappelloni.
Si tratta di un risultato molto importante che arriva in un momento particolare della vita della fabbrica, dopo una vertenza durissima e con un futuro ancora tutto da costruire – commenta Michele Greco, segretario generale della Flai Cgil Umbria – La fiducia che i lavoratori ci hanno accordato ancora una volta ci carica di responsabilità. Il nostro impegno sarà quello in primo luogo di ridare una prospettiva a tutte le lavoratrici e lavoratori che hanno subito sacrifici importanti durante la vertenza. Un grande ringraziamento va alle nostre candidate e ai nostri candidati che hanno messo la loro faccia e il loro impegno in un contesto difficilissimo, e un grande in bocca il lupo a alla nuova Rsu, con l’auspicio di un impegno unitario per il rilancio della Perugina“.
Già da lunedì – conclude Greco – la nuova Rsu sarà chiamata a proseguire il confronto con Nestlé al Cae, con una grande forza che viene dalla straordinaria partecipazione al voto e dalla fiducia accordata alle organizzazioni sindacali della Perugina“.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!