Radioterapia Oncologia, inaugurato a Terni un nuovo Acceleratore Lineare: è il terzo in Italia - Tuttoggi.info

Radioterapia Oncologia, inaugurato a Terni un nuovo Acceleratore Lineare: è il terzo in Italia

Marco Menta

Radioterapia Oncologia, inaugurato a Terni un nuovo Acceleratore Lineare: è il terzo in Italia

Gio, 16/02/2023 - 20:31

Condividi su:


A Terni un Acceleratore Lineare di ultima generazione: è il terzo in Italia; in Europa solo 67 macchinari come questo.

Radioterapia Oncologica: è stato inaugurato il nuovo Acceleratore Lineare dell’Azienda Ospedaliera Santa Maria di Terni.

L’Acceleratore Lineare Halcyon – il 3^ in Italia e il 67^ in Europa – consentirà di ottimizzare i flussi di lavoro e di ridurre i tempi di trattamento.

All’inaugurazione, giovedì 16 febbraio, hanno partecipato il direttore generale dell’Ospedale di Terni, Andrea Casciari, il direttore di Radioterapia Oncologia, Fabio Trippa, il sindaco di Terni, Leonardo Latini, l’assessore regionale alla Sanità, Luca Coletto, e Donatella Tesei, presidente della Regione Umbria.

Una macchina compatta e poco voluminosa

Halcyon – ha spiegato il dottor Trippa – è una macchina compatta e poco voluminosa (2,6 m x 2,8 m x 3,4 m). Il Gantry chiuso impedisce collisioni con il paziente, grazie alla maggiore velocità della macchina potranno essere erogati, con lo stesso tempo, più campi di irradiazione; con la TC integrata, inoltre, sarà possibile controllare velocemente il corretto posizionamento del paziente prima di ogni singola frazione di radioterapia, riducendo il margine di errore.

Con il Nuovo Acceleratore – il terzo in funzione – il nostro centro potrà far fronte alle esigenze dei pazienti, continuando a garantire una qualità tecnologica di alto livello”.

Latini: “Attenzione profonda verso la sanità territoriale”

Oggi inauguriamo uno strumento innovativo che si colloca in un ambiente caratterizzato da straordinarie capacità professionali e grandi doti umane”, ha dichiarato, da parte sua, il sindaco di Terni, Leonardo Latini. “L’attenzione verso la sanità territoriale e verso il nostro ospedale è profonda”.

Tesei: “A Terni lavorano professionisti preparati”

“Assicurare cure ai pazienti: è questo il nostro obiettivo”, ha aggiunto Donatella Tesei, presidente della Regione Umbria. “A Terni lavorano professionisti seri e preparati, che sono in grado di dare risposte importanti”.

Ospedale di Terni: progetti

In occasione dell’inaugurazione dell’Acceleratore Lineare, infine, il direttore generale dell’Azienda Ospedaliera ha elencato alcuni progetti riguardanti l’ospedale ternano: il miglioramento sismico dei corpi D, E, F,H; la ristrutturazione del reparto di Anatomia Patologica; la ristrutturazione di Medicina Nucleare e di Endoscopia Digestiva; la ristrutturazione di Diagnostica per Immagini e Radiologia; la ristrutturazione dell’Obitorio e della Sala Settoria; la ristrutturazione e l’ampliamento del reparto di Malattie Infettive; la ristrutturazione del reparto di Malattie del Apparato Respiratorio; i lavori di ampliamento di 10+1 posti di Terapia Intensiva; i lavori di ristrutturazione di un’area del Pronto Soccorso; il miglioramento sismico dell’edificio C Neurofisiopatologia.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community
necrologi_terni

L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


    trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Grazie per il tuo interesse.
    A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!