Questura di Terni, inaugurata la sala Antiochia dedicata all'agente ucciso dalla mafia - Tuttoggi

Questura di Terni, inaugurata la sala Antiochia dedicata all’agente ucciso dalla mafia

Redazione

Questura di Terni, inaugurata la sala Antiochia dedicata all’agente ucciso dalla mafia

Ven, 30/10/2020 - 11:53

Condividi su:


Una testimonianza dell’importanza di mantenere vivo il ricordo di chi, come l'agente di Terni Medaglia d’Oro al Valor Civile alla memoria, ha dedicato la propria vita alla legalità

E’ stata inaugurata questa mattina dal Questore Roberto Massucci, alla presenza del Prefetto della Provincia di Terni, Emilio Dario Sensi, la Sala Riunioni della Questura intitolata a Roberto Antiochia, il giovane agente della Polizia di Stato nato a Terni ed ucciso in un agguato di mafia 35 anni fa a Palermo.

Un’inaugurazione quella di questa mattina, ad ulteriore testimonianza dell’importanza di mantenere vivo il ricordo di chi, come Roberto Antiochia, Medaglia d’Oro al Valor Civile alla memoria, ha dedicato la propria vita alla legalità, rappresentando un valido insegnamento di attaccamento al dovere e uno sprone a dare sempre il massimo.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!