Pulisce tombino, senza scendere dall'auto di servizio / La rabbia dei commercianti - Tuttoggi

Pulisce tombino, senza scendere dall'auto di servizio / La rabbia dei commercianti

Redazione

Pulisce tombino, senza scendere dall'auto di servizio / La rabbia dei commercianti

Mar, 22/10/2013 - 13:04

Condividi su:


Da.Bac.

Tutta colpa della pioggia. E' così che il violento nubifragio che si è scatenato a Città di Castello lunedì scorso (21 ottobre) ha riempito d’acqua le strade tifernati e, di conseguenza, ha creato le premesse per un episodio alquanto curioso e bizzarro.
Verso le ore 13 circa, all’incrocio tra la fine di viale Abetone, via della Tina, inizio di Via Ferrer, un tombino ricoperto di foglie e sporcizia aveva favorito l’allagamento della strada. Al fine di non aggravare il disagio, soprattutto per il traffico e per l’acqua che stava per entrare anche nei vicini esercizi commerciali, è stata chiamata l’azienda di servizi pubblici Sogepu, affinché riuscisse quantomeno a favorire il normale deflusso della pioggia attraverso il tombino.

All’arrivo di un’auto di servizio, però, si è presentata la seguente scena: la macchina si è fermata nei pressi del ristagno e i due addetti, invece di scendere, sono rimasti all’interno del mezzo; l’uomo sul sedile del passeggero, poi, ha aperto lo sportello e, tutto ben imbacuccato con una tuta arancione, ha cominciato a rastrellare i detriti che ostruivano il deflusso senza mai scendere dall'auto.

Immediata è scattata la reazione dei commercianti che, assistendo a questa surreale scena, non ci hanno pensato due volte, e sotto alla pioggia battente hanno inizato ad inveire contro l'operaio, che imperterrito ha continuato a rastrellare come se niente fosse.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!