Professionisti Altotevere in coro "Mantenere sportello decentrato Provincia" - Tuttoggi

Professionisti Altotevere in coro “Mantenere sportello decentrato Provincia”

Redazione

Professionisti Altotevere in coro “Mantenere sportello decentrato Provincia”

Architetti, Geometri e Ingegneri contro la chiusura della sede di Città di Castello, "Attuare ogni possibile soluzione o convenzioni Regione-Provincia"
Ven, 20/11/2015 - 18:23

Condividi su:


I professionisti dell’Alta Valle del Tevere, Architetti, Geometri e Ingegneri, per tramite delle rispettive Associazioni territoriali, manifestano preoccupazione per la paventata chiusura dello Sportello decentrato della Provincia di Perugia, presso la “Casa Verde” di Via Martiri della Libertà a Città di Castello.

La chiusura dello sportello costituirebbe infatti un ulteriore aggravio di costi e tempi nell’evasione delle pratiche di deposito dei progetti edilizi ai fini dell’autorizzazione sismica, delle autorizzazioni stradali e dei servizi in genere, che andrebbero a carico dei cittadini in questo periodo di forte crisi economica.

Facendo seguito alla petizione popolare a cui hanno già attivamente partecipato, i professionisti riconoscono la grande utilità che lo sportello riveste, nel vasto territorio, nell’assolvere la funzione di ricezione delle istanze e servizi di competenza dell’Ente e pertanto auspicano il suo mantenimento la cui sede è messa a disposizione dal Comune.

Bisognerebbe attuare ogni possibile soluzione, – fanno sapere – magari prevedendo anche apposite convenzioni fra Regione e Province per continuare a far svolgere i servizi sul territorio dai dipendenti provinciali che, in sinergia con i Comuni ed altri Enti, da anni operano con disponibilità verso l’utenza”.

Proprio ieri, in linea con le richieste dei tecnici, anche il consigliere regionale PD e vicepresidente dell’Assemblea legislativa Marco Vinicio Guasticchi, si è detto contrario all’eventuale soppressione degli sportelli polifunzionali e decentrati delle Province sostenendo che “occorre mantenere tali servizi, con relativo personale, per garantire ai cittadini, agli operatori economici, professionali e commerciali la continuità delle prestazioni sino ad ora svolte, evitando ai cittadini inutili e costosi spostamenti“.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!