I Primi d'Italia sono serviti, molte gustose novità ed ospiti d'eccezione - Tuttoggi

I Primi d’Italia sono serviti, molte gustose novità ed ospiti d’eccezione

Claudio Bianchini

I Primi d’Italia sono serviti, molte gustose novità ed ospiti d’eccezione

Spazio alle tipicità regionali ma anche allo sport, al benessere ed alla salute | Il Festival dei Primi Piatti torna anche alla ribalta Rai
Mer, 20/09/2017 - 18:48

Condividi su:


Sono state presentate questa mattina, a Palazzo Lezi Marchetti, nel cuore del centro storico di Foligno, le novità in cantiere per la diciannovesima edizione I Primi d’Italia, il Festival Nazonale dei primi italia in programma nella città della Quintana dal 28 settembre al primo ottobre.

A fare gli onori di casa Aldo Amoni, presidente di Epta Confcommercio Umbria, con Giovanni Patriarchi, assessore al Turismo e Sviluppo economico del Comune di Foligno; con loro Gaudenzio Bartolini, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno, Domenico Metelli, presidente dell’Ente Giostra della Quintana, Gianluca Mazzocchio rappresentante di Atletica Winner e Massimiliano Romagnoli rappresentante dell’associazione Italia-Israele.

Tra i villaggi più attesti, quello delle ecellenze siciliane, ma saranno protagoniste anche le tipicità locali con polenta, primi con il tartufo, gnocchi fatti a mano, pasta fresca e ripiena; troveranno posto anche i primi gluten free ed altre squisite novità Ci sarà il villaggio 0dedicato al cibo kosher, quello alle erbe campagnole, quello itinerante ed uno di primi di mare con la presenza di otto ristoratori da Porto Sant’Elpidio. Location d’eccezione, ovviamente, le taverne dei dieci rioni della Quintana, mentre e piazza Matteotti col mercato delle eccellenze.

Si rinnoverà l’area street food di piazza del Grano mentre un’attenzione particolare sarà dedicata alle iniziative di sport e benessere, con l’esordio del Winner Arena in piazza San Domenico. Gettonatissima come sempre, la boutique della pasta con splendide selezioni a Palazzo Trinci ed il mercato delle tipicità locali nel chiostro di Palazzo Candiotti. In programma, i classici appuntamenti “A tavola con le stelle”, con gli chef della guida Michelin ed il Food Experience all’auditorium Santa Caterina. Spettacoli ed intrattenimento, culinario e non solo, dal palco di Largo Carducci da cui, nel pomeriggi del primo ottobre partirà anche la P-Funking Band.

Attenzione alla solidarietà grazie alla sinergia con il Comitato per la vita “Daniele Chianelli”: cena di beneficenza ospitata all’ex chiesa dell’Annunziata al cospetto del David di Michelangelo.; teatro con lo spettacolo “Dr. Jekyll e Mr. Hyde” e presentazione di un libro di ricette realizzato dallo stesso comitato.

Ospiti d’eccezione: Mara Venier; la pluricampionessa Diana Bacosi, medaglia d’oro di tiro a volo alle Olimpiadi; il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi; la comica Francesca Reggiani e Red Canzian dei Pooh che a presenterà il suo libro. Immancabilie anche lo chef Gianfranco Vissani.

“Abbiamo messo insieme un programma fantastico – ha annunciato Aldo Amoni – grazie anche ai tantissimi sponsor e partner, che ci hanno anche permesso di arrivare in RAI. Insostituibile poi la collaborazione con l’Università dei Sapori di Perugia, che sarà impegnata sia sul palco sia alla food experience, e che gestirà I Primi d’Italia Junior, lo spazio riservato ai piccoli dove, tra gioco e didattica, si scoprono informazioni utili a sviluppare sane abitudini alimentari. E proprio per mantenerci in forma è stato pensato un nuovo format, Un Pizzico di Salute, grazie al quale tutti i giorni sarà possibile incontrare nutrizionisti ed esperti di salute”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!