Popolo della Famiglia: ecco chi sono i candidati in lista - Tuttoggi

Popolo della Famiglia: ecco chi sono i candidati in lista

Redazione

Popolo della Famiglia: ecco chi sono i candidati in lista

La presentazione: coerenti con la nostra linea, ecco perché corriamo da soli
Gio, 02/05/2019 - 09:08

Condividi su:


Popolo della Famiglia: ecco chi sono i candidati in lista

Quella di Salvatore Iacobelli è stata un po’ la sorpresa di questa tornata di amministrative che a Perugia vede 10 candidati sindaco. Eppure, il Popolo della Famiglia si dimostra un movimento articolato anche in Umbria, capace di essere presente con la propria lista ed il proprio simbolo in tante città.

Come nel capoluogo, dove schiera appunto Salvatore Iacobelli, laziale di nascita, ma dal 1972 a Perugia. Sposato e padre di due figlie, ha lavorato dal 1969 alla Corte di Appello di Milano e poi alla Procura della Repubblica del Tribunale di Perugia. Tenore, con partecipazioni ad eventi musicali nazionali ed internazionali, ha un curriculum artistico musicale paragonabile a quello di un professionista. Ha partecipato, come volontario, a campi di lavoro in Brasile ed in Tanzania, sempre con missionari della Chiesa Cattolica. Storico appassionato e per indole personale sempre interessato anche a temi artistici e filologici, ha pubblicato numerosi scritti e testi, alcuni adottati anche nelle scuole del Comune di Perugia e del Lazio.

La lista di Iacobelli è stata presentata alla Sala della Vaccara, insieme ai candidati umbri all’Europarlamento del Popolo della Famiglia.

Il Popolo della Famiglia, coerente con la sua linea (così è stato per le politiche del 4 marzo e così sarà per le europee) si presenta anche a Perugia da solo. La sua battaglia sarà valoriale e civica. Una presenza autonoma rispetto ai vecchi schemi destra-sinistra e alla vecchia politica. Convinti che alla base della pubblica amministrazione occorra mettere al centro la famiglia ed il primato della vita. Se riparte la famiglia riparte l’economia. Saremo autonomi e collaborativi e faremo opposizione costruttiva, valutando caso per caso le posizioni del sindaco. Svolgeremo il ruolo di sentinelle valoriali contro le caste e ogni tipo di compromesso ai danni di Perugia e dei cittadini. Il PdF rimane espressione della società civile e delle famiglie che hanno deciso discendere in campo. Nessuno di noi è stato un professionista della politica, non lo è stato nemmeno il ns. candidato Sindaco Iacobelli, ma abbiamo quelle radici profonde che danno la certezza della stabilità”, ha dichiarato Marco Sciamanna, presidente del Popolo della Famiglia Umbria e candidato alla carica di consigliere.

Ho conosciuto bene i ritmi e l’intensità del lavoro nella pubblica amministrazione per quasi due lustri di onorato servizio nella Procura della Repubblica di Perugia, capisco le istanze dei cittadini e delle famiglie che devono ricevere aiuto e sostegno al riparo dalle prevaricazioni e nel discernimento delle priorità. Con queste premesse e condividendo pienamente la linea politica di questo, tutt’altro che piccolo, esercito del Popolo della Famiglia, ho deciso di accettare la proposta, impegnativa per ambizioni e solennità istituzionale, di ricoprire il ruolo di candidato Sindaco di questa straordinaria città”, ha voluto sottolineare Salvatore Iacobelli nel presentare alla cittadinanza la sua scelta di campo.

Le sfide valoriali e le urgenze del nostro territorio devono necessariamente ripartire da una gerarchia di priorità che consideri la famiglia come elemento cardine di sviluppo economico e sociale. Saremo, in questo compito, sentinelle vigili e coerenti con il patrimonio di saggezza di questa terra”, ha concluso Iacobelli ringraziando delle numerose dichiarazioni di apprezzamento che ha personalmente ricevuto in questi giorni.

I candidati: chi sono

Insieme a Marco Sciamanna, (ingegnere, contitolare di uno studio tecnico dove esercita la libera professione dal 1990, presidente dell’Associazione Pdf Umbria e delegato regionale del Popolo della Famiglia), sono candidati Laura Rubini (impiegata in un’azienda di trasporti); Giovanni Mazzotta, medico specializzato in Neurologia e in Psichiatria, direttore pro-tempore della scuola di Specializzazione in Pediatria,  professore a contratto presso l’università degli Studi di Perugia nel corso di Laurea in Logopedia (candidato all’Europarlamento per il PdF);  Diego Esposito, laureato in ingegneria chimica e quadro direttivo di una affermata azienda chimica della provincia di Terni (vicepresidente del PdF Umbria e delegato regionale del Popolo della Famiglia); Cinzia Paolini Paoletti (ha un’attività di Floral designer e Wedding planer, oltre che essere docente in corsi di formazione per fioristi ed affini, membro attivo dell’Associazione Proloco di Solfagnano); Caterina Agrò insegnante di lettere (candidata all’Europarlamento per il PdF); Gino Costarelli , perito elettrotecnico già dipendente Enel, ora pensionato; Sofia Corrieri, infermiera libera professionista “per poter conciliare meglio le necessità della sua famiglia”; Sara Reho, studentessa all’Università degli Studi di Perugia (da marzo ricopre il ruolo di coordinatore umbro del Gruppo Giovani Nazionale del PdF); Bruno Sinibaldi di Marsciano, “divorziato e risposato civilmente”, è stato imprenditore nel settore degli impianti per 32 anni; Federico Pieroni, consulente energetico, uno dei soci fondatori dell’Associazione Popolo della Famiglia Umbria; Chiuccolini Roberta, due lauree, una in Scienze della comunicazione e l’altra in Consulenza pedagogica ed interventi educativi e socio assistenziali, è impegnata quotidianamente con problematiche legate all’apprendimento ed alla cura ed alla necessità delle fasce sociali più vulnerabili; Sonia Pieroni Minciaroli,  impiegata con mansioni amministrative in una piccola azienda locale; Michele Poli, Cuoco/chef professionista; Agrò Maurizio, 62 anni, avvocato, attualmente vice segretario generale della Provincia di Terni.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!