Perugia - Ascoli al "Curi", LA DIRETTA

Perugia – Ascoli al “Curi”, LA DIRETTA

Massimo Sbardella

Perugia – Ascoli al “Curi”, LA DIRETTA

Sab, 28/08/2021 - 19:51

Condividi su:


L'Ascoli passa al Curi 3-2 grazie a un rigore di Dionisi assegnato su segnalazione del Var | Per il Perugia a segno Carretta e Rosi

Un rigore decretato dal Var e realizzato da Dionisi assegna all’Ascoli la battaglia del Curi terminata 3-2. Partita altalenante, con tante occasioni da una parte e dall’altra. Il Perugia va sotto in avvio, rischia di affondare ma riesce a ribaltare il risultato con Carretta e Rosi nella ripresa. Quando la partita sembra nelle mani dei Grifoni l’Ascoli trova prima il pari ancora con Saric e poi il vantaggio su calcio di rigore assegnato su richiamo del Var per un pesto di Falzerano su Saric.

Tragedia al Curi, tifoso muore
durante la partita Perugia – Ascoli

Tabellino

Perugia – Ascoli 2-3
4′ pt e 10′ st Saric (A), 22′ pt Carretta (P), 4′ st Rosi (P), 14′ st rig. Dionisi (A)

Perugia: Chichizola, Falzerano (39′ st Manneh), Lisi (34′ st Ferrarini), Rosi, Angella, Dell’Orco, Vanbaleghem (34′ st Sounas), Burrai, Santoro (18′ st Gyabuaa), Murano (18 st Bianchimano), Carretta. All. Alvini.
A disp. Fulignati, Righetti, Gyabuaa, Moro, Sounas, Manneh, Bianchimano, Angori, Ferrarini, Sgarbi.

Ascoli: Leali, Baschirotto, D’Orazio, Buchel, Botteghin, Avlonitis, Collocolo (26′ st Caligara), Fabbrini (32′ st Castorani), Dionisi (42′ st De Paoli), Bidaoui, Saric (26′ st Eramo). All. Sottil.
A disp.: Salvi, Tavcar, Castorani, Bolletta, Guarna, Quaranta, Spendlhofer, Eramo, Caligara, Franzolini.

Ammoniti: Burrai, Buchel, Dionisi, Botteghin, Eramo.

Perugia – Ascoli LE PAGELLE

La diretta

1′ pt E’ iniziata la partita Perugia – Ascoli, palla ai Grifoni.

2′ pt Palla dentro per Dionisi che di testa in area non impatta con il pallone.

4′ pt VANTAGGIO ASCOLI Saric. Burrai perde palla, contropiede dell’Ascoli, Saric da fuori area supera Angella e con un sinistro a giro fulmina Chichizola.

Perugia sorpreso dalla partenza dell’Ascoli.

8′ pt Occasione Ascoli: sugli sviluppi di un corner Avlonitis gira di destro all’altezza del dischetto, ma spedisce la palla fuori.

10′ pt Il Perugia prova a rispondere, ma si espone al contropiede dei marchigiani, pericolosi prima con Bidaoui e poi con Saric.

15′ pt Ci prova Falzerano da fuori, ma il suo sinistro a giro si perde alto.

17′ pt Bella manovra del Perugia a destra sull’asse Rosi – Falzerano, che mette al centro per Murano, che gira bene ma debolmente verso Leali.

18′ pt Cartellino giallo per Burrai.

20′ pt Occasione Ascoli: Bidaoui beffa Angella in area e poi serve per l’accorrente Dionigi davanti a Chichizola, arriva Dell’Orco a salvare.

21′ pt Buchel trattiene Carretta per la maglia e viene ammonito.

22′ pt GOL PERUGIA Carretta. Murano lotta caparbiamente in area, vince due rimpalli e va al tiro, Leali non trattiene e Carretta è più rapido di tutti e insacca. Il Var conferma la regolarità dell’azione.

27′ pt Occasione Perugia: Dell’Orco entra in area e serve indietro per l’accorrente Carretta, che però scivola al momento di calciare da ottima posizione. Il Perugia ha trovato coraggio dopo un avvio molto difficile.

32′ pt Occasione Perugia: al termine di una bella manovra in velocità del Perugia Lisi si accentra, ma il suo destro a giro termina fuori di poco. Soddisfatto mister Alvini.

36′ pt Occasione Ascoli: contropiede dei marchigiani, Collocolo dal limite lascia calciare un tiro potente, ma centrale, che Chichizola alza sopra la traversa. Sul successivo corner Dionisi riesce a indirizzare in porta di testa, ma debolmente.

38′ pt Occasione Perugia: Carretta in contropiede centra per Murano che calcia alle stelle.

41′ pt Burrai lancia Murano, anticipato da Leali.

44′ pt Ancora Dell’Orco chiude su Dionisi in area, servito da D’Orazio.

45’+1 pt Finisce il primo tempo sul risultato di parità. Bella partita, con diverse occasioni da una parte e dall’altra. Avvio fulmineo degli ospiti che trovano il vantaggio con Saric, che con un colpo da biliardo finalizza un contropiede avviato da una palla persa in attacco da Burrai. Il Perugia rischia di sbandare, lasciando ampi spazi al contropiede dei marchigiani. Poi il Perugia si riorganizza, prende coraggio e trova meritatamente il pari con Carretta, rapido a tuffarsi sul pallone non trattenuto da Leali. I ragazzi di Alvini si gettano in avanti alla ricerca del vantaggio, ma l’Ascoli è sempre pericoloso in contropiede con la coppia Abidaoui – Dionisi. Pari giusto per quanto visto finora al Curi.

1′ st Iniziato il secondo tempo di Perugia – Ascoli.

3′ st Occasione Perugia: Dell’Orco serve Carretta che entra in area, resiste al ritorno dell’avversario ma chiude troppo il sinistro. Buon avvio del Perugia.

4′ st GOL PERUGIA Rosi!!! Vantaggio del Perugia con Rosi che arriva da dietro in velocità e sul servizio di Falzerano fulmina Leali in diagonale. Premiato l’inizio veemente dei Grifoni all’inizio della ripresa.

6′ st Ammonito Dionisi per una manata su Angella.

7′ st Occasione Perugia: Falzerano ruba palla, entra in area e serve questa volta l’accorrente Carretta, che però calcia alto da posizione favorevole.

10′ GOL Ascoli: ancora Saric. Questa volta il numero 30 dell’Ascoli approfitta dello spazio che gli lascia Santoro e fulmina Chichizola di destro dalla distanza.

12′ st Calcio di rigore per l’Ascoli: pestone di Falzerano su Saric. L’arbitro richiamato dal Var rivede l’azione e decreta il calcio di rigore. Il pestone c’è stato, anche se l’ascolano ha allargato il piede, anticipando così l’avversario.

14′ st GOL ASCOLI: Dionisi dal dischetto spiazza Chichizola. In pochi minuti l’Ascoli ribalta un secondo tempo in cui il Perugia stava dominando la gara.

18′ st Alvini cambia toglie Murano per Bianchimano e Gyabuaa per Falzerano.

21′ st Vanbaleghem tira da fuori, Leali blocca in due tempi.

24′ st Giallo per Botteghin che entra duro su Gyabuaa a centrocampo.

35′ st Doppio cambio per Sottil: esce Saric ed entra Eramo, fuori anche Buchel, al suo posto Caligara.

26′ st Chichizola salva su Abidaoui lanciato in area. Il Perugia ha rischiato il KO.

30′ st Lisi si accentra e calcia di destro, il suo tiro deviato sfiora il palo.

31′ st Lisi ammonito per un fatto a centrocampo.

32′ st Cambio nell’Ascoli: Castorani per Fabbrini.

33′ st Ci prova Carretta, la palla termina alta.

34′ st Doppio cambio per il Perugia: entrano Sounas per Vanbaleghem e l’esordiente Ferrarini per Falzerano.

40′ st Alvini manda dentro anche Manneh alla disperata ricerca del pareggio.

41′ st Occasione Perugia: ci provano prima Sounas murato, poi Burrai, che sfiora il palo con leali battuto. I Grifoni invocano un fallo di mano sul tiro del greco, ma per l’arbitro è tutto regolare.

42′ st Nell’Ascoli entra Salvi per Baschirotto.

43′ st Ammonito Eramo.

45′ st Sono 5 i minuti di recupero.

45’+1 Collocolo sbaglia l’appoggio per il contropiede dell’Ascoli. Su una successiva ripartenza Rosi intercetta il pallone con un braccio, ma l’arbitro non ascolta le proteste ascolane.

45’+ 5 Finisce qui, al Curi l’Ascoli batte il Perugia 3-2 al termine di una battaglia sempre in bilico. I ragazzi di Alvini pagano qualche ingenuità di troppo.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!