Perugia 1416, dal Comune meno risorse alla rievocazione - Tuttoggi

Perugia 1416, dal Comune meno risorse alla rievocazione

Redazione

Perugia 1416, dal Comune meno risorse alla rievocazione

Aria di tagli per la manifestazione in costume della città
Ven, 31/03/2017 - 16:03

Condividi su:


Perugia 1416, dal Comune meno risorse alla rievocazione
Finito il pagamento di una anche, ora si pensa al contributo 2017.  Il Comune di Perugia ha versato gli ultimi 20mila euro all’associazione Perugia 1416 riferita all’edizione la prima, targata 2016.Un contributo, quello di palazzo dei Priori all’Ente organizzativo della prima rievocazione storica della città, che è nel 2016 è stato quantificato inizialmente di 100mila euro a cui a cui però se ne erano aggiunti quasi altrettanti necessari per il pagamento di spese collegate.  Secondo indiscrezioni, però, per il 2017 il contributo dovrebbe limitarsi a centomila euro.
Come spiega la dirigente del Comune alle Attività culturali “La rievocazione ha visto il coinvolgimento dei 5 rioni storici perugini, dall’acropoli al contado e di altre rievocazioni umbre, e non solo, comunque coeve o legate alla figura del capitano di ventura (Nami, Camerino, Montone, Cordano, Gualdo Tadino. Fratta Todina, Torgiano). Per l’occasione sono stati allestiti mercati e accampamenti medievali, hanno avuto luogo spettacoli. La valorizzazione del patrimonio della città è stata resa grazie a incontri con studiosi e alla promozione di nuove forme d’imprenditoria legata alla tradizione artigianale, con riferimento agli antichi mestieri, alle eccellenze territoriali, con il recupero della caratterizzazione cromatica dei 5 rioni”. Dopo una valutazione, quindi, la giunta avrebbe stanziato per la nuova edizione altri 100mila euro all’associazione guidata dal presidente e assessore Teresa Severini, non prevedendo pero’ ulteriori stanziamenti.  Intanto fervono i preparativi per la seconda edizione del palio cittadino ora sotto la guida di un nuovo regista, Rodolfo Mantovani.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!