Per la Sir la mina vagante Milano, rientra Atanasijevic

Per la Sir la mina vagante Milano, rientra Atanasijevic

Redazione

Per la Sir la mina vagante Milano, rientra Atanasijevic

Sab, 16/01/2021 - 11:52

Condividi su:


Per la Sir la mina vagante Milano, rientra Atanasijevic

Il capitano convocato da Heynen anche se non ancora al meglio

Sarà battaglia domani (domenica, inizio alle ore 18) al PalaBarton, dove la Sir affronta l’Allianz Milano. La squadra lombarda nell’ultimo turno ha ceduto in casa alla Lube solo al tie break. Una formazione, quindi, contro la quale i Block Devils non dovranno mostrare cali di concentrazione.

Spiega il centrale bianconero Sebastian Solè: “Arriva una partita difficile contro una squadra costruita per fare bene e che ha dimostrato domenica scorsa contro la Lube di potersela giocare contro tutti. Sarà una sfida dura e la affronteremo come sempre, con la voglia di fare punti. Dovremo entrare in campo tosti, dimostrare voglia di vincere e prenderci quei tre punti che ci permetterebbero di restare in vetta alla classifica. Sarà una battaglia e servirà una prova di squadra importante per vincerla”.

Atanasijevic rientrato nel gruppo

Perugia cerca la vittoria per dare continuità ai risultati, dopo il successo domenica scorsa a Ravenna, e per difendere il primo posto provvisorio in classifica. Coach Heynen deciderà probabilmente solo all’ultimo, al termine della rifinitura di domattina, la formazione iniziale.

Atanasijevic è rientrato in gruppo in settimana, ma è possibile che inizialmente il tecnico belga presenti la stessa formazione di Ravenna con Travica (la cui squalifica per una giornata è stata commutata dalla società in sanzione pecuniaria) in regia, Ter Horst in diagonale, Ricci e Solè al centro, Leon e Plotnytskyi in banda e Colaci libero.

Le ultime in casa Milano

Milano, che arriva in Umbria direttamente da Vibo dove due giorni fa ha giocato il recupero della terza di ritorno perdendo 3-1, ha recuperato sia Patry che Sbertoli, utilizzati in Calabria per qualche spezzone di gara. Anche coach Piazza probabilmente deciderà poco prima del match i sette iniziali. È possibile al via vedere i giocatori che hanno terminato il match di Vibo con l’ex Daldello in regia, Ishikawa opposto come rotazione, Kozamernik e Piano centrali, Maar e Urnaut schiacciatori e Pesaresi libero.

I precedenti

Tredici i precedenti tra le due società con undici vittorie della Sir Safety Conad Perugia e due successi dell’Allianz Milano.

L’ultimo confronto diretto il 25 novembre scorso a Milano per il match d’andata con vittoria di Perugia in quattro set (25-21, 20-25, 21-25, 22-25). Una vittoria per i Block Devils nella quale fu determinante il rientro di Travica, arrivato a Milano poco prima del match dopo il risultato negativo del tampone Covid.

Ex della partita

Due ex in campo domani nel match tra Perugia e Milano. Nel roster bianconero c’è Alessandro Piccinelli, a Milano nella stagione 2017-2018. Nel roster meneghino c’è Nicola Daldello, a Perugia dal 2011 al 2013.

Diretta tv su Raisport

Il match di domani tra Perugia e Milano sarà visibile in diretta tv su Raisport a partire dalle ore 18:00 con il commento di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!