PATTO SPOLETO "CITTA' PULITA" - Tuttoggi

PATTO SPOLETO “CITTA' PULITA”

Redazione

PATTO SPOLETO “CITTA' PULITA”

Mer, 14/05/2008 - 19:07

Condividi su:


Si è tenuto questa mattina nella sede municipale del Comune di Spoleto un incontro tra il Sindaco di Spoleto Massimo Brunini e rappresentanti della VUS in cui si è convenuto di avviare un Patto cittadino sulla “Città Pulita”

A partire dalla constatazione di alcune criticità rilevate (cassonetti malfunzionanti, conferimenti impropri, sia in riferimento ai materiali che agli orari, da parte dei cittadini stessi), e nella consapevolezza che la pulizia di una città è il frutto dell'impegno di tutta una comunità cittadina nelle sue varie articolazioni, questa azione deve vedere coinvolti in primis il Comune e la VUS che per esso svolge il servizio di pulizia e raccolta rifiuti e i cittadini, le associazioni di categoria, i singoli esercenti, commercianti, uffici, aziende fino a organismi di volontariato e di tutela ambientale, le scuole

Gli uffici della VUS e del Comune sono al lavoro per la individuazione dei singoli interventi da attivare, a partire dalle piccole cose che possono essere risolte senza impegno di ulteriori risorse, fino ai programmi più impegnativi che sono già in cantiere.

La proposta sarà illustrata nei prossimi giorni nell'ambito dei lavori del Laboratorio del Centro storico.

La stipula del “patto”, che è questione che riguarda l'intera comunità cittadina, si inserisce anche dentro il più ampio contesto di lavoro che vede al centro la cura e la valorizzazione del Centro storico della città.


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!