Ospedale ad Ambrosio, dove arriva Bartolini

Ospedale ad Ambrosio, dove arriva Bartolini

Lunedì annunceranno i provvedimenti decisi dalla Giunta regionale dopo Sanitopoli

share

L’assessore regionale Antonio Bartolini, che ha ricevuto sabato dalla presidente Marini le deleghe relative alla sanità dopo le dimissioni di Luca Barberini, finito agli arresti domiciliari per l’inchiesta sulla Sanitopoli umbra, come primo atto di insediamento sarà lunedì all’Azienda ospedaliera di Perugia per una serie di incontri con i responsabili ed il personale di diversi reparti dell’Ospedale “Santa Maria della Misericordia”.
L’assessore sarà accompagnato dal direttore sanitario, e attuale facente funzioni di direttore generale, Giuseppe Ambrosio.

Sanitopoli, le carte della Procura: il ruolo dei 35 indagati nel “sistema”


Alle ore 11.30, presso i locali del Creo (Centro ricerca emato-oncologiche), l’assessore Bartolini ed il direttore Ambrosio terranno una conferenza stampa, nel corso della quale saranno annunciati i primi provvedimenti che saranno assunti dalla Giunta regionale, a seguito delle recenti vicende giudiziarie.

Sabato la governatrice Marini aveva annunciato che lunedì sarebbe stato avviato l’iter per l’individuazione del commissario. Il direttore generale Duca e il direttore amministrativo Valorosi si trovano agli arresti Domiciliari; il direttore sanitario Pacchiarini è stato sospeso per 6 mesi, insieme ad altri 5 dirigenti dell’Azienda.


Quel cavallo di Trojan nelle stanze del potere


share

Commenti

Stampa