Orvieto aderisce a 'Il maggio dei libri': ecco le iniziative

Orvieto aderisce a ‘Il maggio dei libri’: ecco le iniziative

Redazione

Orvieto aderisce a ‘Il maggio dei libri’: ecco le iniziative

Dom, 25/04/2021 - 12:47

Condividi su:


Iniziativa a tema amore, in occasione dell'anniversario della scomparsa di Dante

Il Comune di Orvieto – “Città che Legge” – aderisce all’11^ edizione de “Il Maggio dei Libri”, l’evento ideato dal Centro per il libro e la lettura del Ministero della Cultura che, in occasione dei settecento anni dalla morte del Sommo Poeta, celebra l’amore per la lettura e l’importante anniversario dantesco con il tema Amor… declinato in tre tematiche: “Amor… ch’a nullo amato amar perdona” (l’amore nella sua più ampia accezione quando si accompagna ai sentimenti di empatia e solidarietà), “Amor… che ne la mente mi ragiona” (legato all’intelletto e fonte di curiosità e desiderio di conoscenza) e “Amor… che move il sole e l’altre stelle” (rivolto a riflessioni di natura diversa, ampi come la portata del sentimento che le anima). 

Attenzione ai giovani

Un’edizione speciale che – dal 23 aprile, giornata mondiale UNESCO del libro e del diritto d’autore, al 31 maggio – rinnova l’amore per la lettura e che, nell’attuale periodo caratterizzato dal rispetto delle norme imposte dall’emergenza sanitaria, promuove la lettura con iniziative che si potranno svolgere anche on line.La Biblioteca Pubblica “Luigi Fumi” di Orvieto proporrà nel mese di maggio la promozione della lettura con un’iniziativa la cui data di svolgimento sarà comunicata successivamente. La scelta è quella di celebrare “Il Maggio dei Libri” rivolgendo particolare attenzione ai bambini e agli adolescenti che nell’ultimo anno, a causa della pandemia, hanno sofferto più di altri il distanziamento forzato da amici e compagni di scuola e che si sono dovuti adeguare, loro malgrado, a modalità diverse di apprendimento a distanza. 

Orvieto e la lettura

Nel corso degli anni la Città di Orvieto ha attivato varie esperienze per avvicinare alla lettura adulti e bambini, sin dalla più tenera età, con progetti come “Nati per Leggere”“Una rosa per un libro” e “Leggimi presto”, l’iniziativa che sarà proposta per l’11^ edizione del Maggio dei Libri si colloca quindi in questo contesto.  Al Maggio dei Libri partecipano: Ministero degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale, Ministero dell’Istruzione, ANCI – Associazione Nazionale Comuni Italiani, Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, Comitato Nazionale per la Celebrazione dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, FAI – Fondo Ambiente Italiano e l’AICI (Associazione delle Istituzioni di cultura italiane) e vi aderiscono case editrici ed altre istituzioni culturali e sociali.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!