3 milioni per la messa in sicurezza della Rupe, soddisfatto il sindaco Tardani - Tuttoggi

3 milioni per la messa in sicurezza della Rupe, soddisfatto il sindaco Tardani

Redazione

3 milioni per la messa in sicurezza della Rupe, soddisfatto il sindaco Tardani

Il Sindaco di Orvieto, Roberta Tardani commenta con soddisfazione l’approvazione dei fondi da parte della Commissione Bilancio del Senato
Gio, 12/12/2019 - 11:35

Condividi su:


3 milioni per la messa in sicurezza della Rupe, soddisfatto il sindaco Tardani

Il Sindaco di Orvieto, Roberta Tardani commenta con soddisfazione l’approvazione, da parte della Commissione Bilancio del Senato, dell’emendamento alla Legge Finanziaria – primo firmatario il senatore umbro Luca Briziarelli – che assegna alla Regione Umbria 3 milioni di Euro, 1 per ciascuna annualità dal 2020 al 2022, per la messa in sicurezza, tutela e manutenzione della rupe di Orvieto e del Colle di Todi.

“Prendiamo atto positivamente – afferma il Sindaco – del pronunciamento della Commissione Bilancio del Senato che va nella direzione di assicurare continuità alle opere di consolidamento della Rupe di Orvieto e del Colle di Todi, realizzate nel corso degli ultimi decenni in attuazione delle Leggi Speciali” dichiara il Sindaco, Roberta Tardani

“Nonostante le difficoltà economiche generali – aggiunge – è un primo positivo segnale di attenzione verso la tutela del patrimonio geologico e ambientale che caratterizza queste due città. Sarebbe infatti gravissimo se, dopo le considerevoli risorse investite negli anni dallo Stato Italiano per salvaguardare la Rupe di Orvieto che nel suo centro storico custodisce un patrimonio architettonico e artistico inestimabile, non si garantissero le risorse necessarie al monitoraggio e agli interventi costanti.

Un provvedimento molto importante per Orvieto, quindi, di cui ringrazio il senatore Luca Briziarelli, che dal novembre 2018 ha lavorato per questo obiettivo, e la presidente della Regione Donatella Tesei che ha condiviso questo percorso dall’inizio nel suo ruolo di senatrice. L’auspicio è che ora il Parlamento confermi in aula il consenso evidenziato in commissione dalle forze politiche per poter programmare quanto prima gli interventi necessari a tutela e valorizzazione della Rupe di Orvieto”.


Condividi su:


Aggiungi un commento