Ordine del Santo Sepolcro, le nuove cariche della Sezione Umbria

Ordine del Santo Sepolcro, le nuove cariche della Sezione Umbria

Redazione

Ordine del Santo Sepolcro, le nuove cariche della Sezione Umbria

Mar, 13/04/2021 - 11:04

Condividi su:


Ordine del Santo Sepolcro, le nuove cariche della Sezione Umbria

Il nuovo preside è Fernando Sanzò, già colonnello dell'Arma dei carabinieri, che succede a Vladimiro Tentoni

Cambio ai vertici della Sezione Umbria dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme.

Il nuovo preside è Fernando Sanzò, già colonnello dell’Arma dei carabinieri, che succede a Vladimiro Tentoni, giunto a scadenza di mandato.  Il nuovo segretario generale è l’avv. Marzio Vaccari mentre il nuovo tesoriere è il colonnello Alfredo Passarelli. Confermato dal precedente consiglio è il cerimoniere, il geom. Carlo Grillo. 

Completano l’Organismo l’avv. Franco Alunno Rossetti e l’avv. Salvatore Ferocino, il gr. uff. Mauro De Angelis e le dame Rosaria Bellezza ed Anna Chielli. 

Un compito complesso quello che attende il nuovo esecutivo regionale, che si dovrà cimentare immediatamente con le nuove nomine di alcune delegazioni. 

L’Ordine del Santo Sepolcro, infatti, in Umbria, è organizzato in sei delegazioni (Gubbio/Città di Castello, Perugia, Spoleto, Foligno, Orvieto e Terni) ed in molte di queste è necessario procedere alle nuove nomine dei delegati territoriali. 

L’Ordine a sostegno della Terra Santa

Fondato con la prima Crociata, oggi L’O.E.S.S.G. è un Ordine cavalleresco della Chiesa Cattolica, Ordine di diritto canonico e persona giuridica vaticana. 

L’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme è l’unica Istituzione laicale dello Stato Vaticano a cui è affidato il compito di sopperire alle necessità del Patriarcato Latino di Gerusalemme e di tutte le attività ed iniziative a sostegno della presenza cristiana in Terra Santa.

Le rimesse da parte dei cavalieri rappresentano la principale fonte contributiva istituzionale del Patriarcato. 

Progetti importanti sono stati finanziati dall’Ordine a sostegno delle comunità cristiane in Terra Santa come la istituzione/costruzione di seminari, scuole cattoliche e chiese, borse di studio a favore di studenti e finanziamenti ad istituti religiosi che, in Terra Santa, altrimenti, si troverebbero senza alcuna risorsa per perseguire i propri scopi.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!