Ordinanza per la frazione di Branca: divieto utilizzo acqua a scopi potabili - Tuttoggi

Ordinanza per la frazione di Branca: divieto utilizzo acqua a scopi potabili

Redazione

Ordinanza per la frazione di Branca: divieto utilizzo acqua a scopi potabili

Rilevata presenza di solventi organici aromatici, resta comunque consentito l'uso irriguo e per igiene personale
Gio, 09/04/2020 - 19:12

Condividi su:


Ordinanza per la frazione di Branca: divieto utilizzo acqua a scopi potabili

Il sindaco di Gubbio Filippo Mario Stirati, oggi pomeriggio (giovedì 9 aprile), ha emesso un’ordinanza a scopo precauzionale, riguardante l’intera frazione di Branca, di divieto di utilizzo temporaneo dell’acqua a scopi potabili. Questo fino a nuova comunicazione.

Resta comunque consentito l’uso irriguo e per igiene personale. Tale provvedimento si è reso necessaria a seguito di una verifica effettuata dal Dipartimento di Prevenzione, Igiene e Sanità della USL 1 Alto Chiascio che, in seguito ad un’attività manutentiva da parte di Umbra Acque, ha rilevato la presenza di solventi organici aromatici nel serbatoio alimentato dall’acquedotto Scirca.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!