Ordinanza per la frazione di Branca: divieto utilizzo acqua a scopi potabili - Tuttoggi

Ordinanza per la frazione di Branca: divieto utilizzo acqua a scopi potabili

Redazione

Ordinanza per la frazione di Branca: divieto utilizzo acqua a scopi potabili

Rilevata presenza di solventi organici aromatici, resta comunque consentito l'uso irriguo e per igiene personale
Gio, 09/04/2020 - 19:12

Condividi su:


Ordinanza per la frazione di Branca: divieto utilizzo acqua a scopi potabili

Il sindaco di Gubbio Filippo Mario Stirati, oggi pomeriggio (giovedì 9 aprile), ha emesso un’ordinanza a scopo precauzionale, riguardante l’intera frazione di Branca, di divieto di utilizzo temporaneo dell’acqua a scopi potabili. Questo fino a nuova comunicazione.

Resta comunque consentito l’uso irriguo e per igiene personale. Tale provvedimento si è reso necessaria a seguito di una verifica effettuata dal Dipartimento di Prevenzione, Igiene e Sanità della USL 1 Alto Chiascio che, in seguito ad un’attività manutentiva da parte di Umbra Acque, ha rilevato la presenza di solventi organici aromatici nel serbatoio alimentato dall’acquedotto Scirca.


Condividi su: