Operazione “Binge Drinking”, chiusa discoteca a Todi - Tuttoggi

Operazione “Binge Drinking”, chiusa discoteca a Todi

Redazione

Operazione “Binge Drinking”, chiusa discoteca a Todi

Il locale non aveva tutte le autorizzazioni previste per l'apertura | Tre le persone controllate e con tassi alcolemici elevati
Mer, 16/09/2015 - 10:40

Condividi su:


Operazione “Binge Drinking”, chiusa discoteca a Todi

I Carabinieri della Compagnia di Todi e del Nucleo Antisofisticazioni di Perugia, nei giorni scorsi hanno effettuato una serie di controlli specifici legati ad una operazione a livello nazionale denominata “Binge Drinking”, allo scopo  di contrastare e verificare l’uso di bevande alcoliche da parte dei minori.

Nel corso di questo servizio  i militari hanno messo i sigilli ad una discoteca all’aperto, di Todi ed hanno contestato a tre giovani presenti nel locale, di essersi messi alla guida delle loro auto in condizioni di alterazione, dovute appunto all’assunzione di alcolici.
L’esercizio di bar e discoteca, avviata temporaneamente da un 48enne del luogo, è stata immediatamente chiusa con provvedimento della U.S.L. Umbria n.1 di Perugia anche a causa della mancanza di tutte le prescritte autorizzazioni previste per l’apertura. Il titolare è stato anche  sanzionato amministrativamente con mille euro di multa.
Ai 3 giovani risultati positivi all’alcol test, sono state elevate contravvenzioni,  per  531 euro di sanzione e con il conseguente ritiro della patente di guida, oltre alla decurtazione di 10 punti sulla stessa.


Condividi su:


Aggiungi un commento