Nuovo sciopero: slittano ancora i processi a Bocci, Duca e Valorosi - Tuttoggi

Nuovo sciopero: slittano ancora i processi a Bocci, Duca e Valorosi

Redazione

Nuovo sciopero: slittano ancora i processi a Bocci, Duca e Valorosi

Proclamato dall'Unione camere penali dal 2 al 6 dicembre
mercoledì, 13/11/2019 - 08:56

Condividi su:


Nuovo sciopero: slittano ancora i processi a Bocci, Duca e Valorosi

Si prospetta un altro rinvio per il processo Sanitopoli, che vede imputati l’ex sottosegretario Gianpiero Bocci e gli ex manager dell’Azienda ospedaliera di Perugia Emilio Duca e Maurizio Valorosi. Dopo il rinvio di ottobre a seguito dello sciopero degli avvocati, un’altra astensione dalle udienze proclamato dall’Unione camere penali per la settimana dal 2 al 6 dicembre determinerà un nuovo rinvio delle udienze.

E tra queste, quelle che devono aprire il processo nei confronti dei tre imputati, che insieme ai rispettivi legali hanno scelto riti differenti. Duca ha infatti chiesto il giudizio abbreviato, condizionato però all’escussione di alcuni testimoni; Valorosi ha patteggiato con la Procura due anni di reclusione. Bocci, che ha continuato a professarsi estraneo alle accuse che gli vengono mosse dalla Procura perugina, intende invece difendersi in aula. Ma tutto slitterà, quasi sicuramente, al 2020.


Condividi su:


Aggiungi un commento