NORCIA SI PREPARA ALL'OKTOBERFEST

NORCIA SI PREPARA ALL'OKTOBERFEST

share

Preparativi frenetici a Norcia per le celebrazioni del 25° anniversario di gemellaggio con la città tedesca di Ottobeuren e la messa a punto della seconda edizione nella città di San Benedetto dell'Oktoberfest. La storica manifestazione tedesca, tra l'altro in corso a Monaco, prenderà il via alle ore 19.30 di domani (venerdì 5 ottobre). La piazza principale di Norcia è già pronta per ospitarla, con il tir di “Città dei Sapori” “Norcia in tour”, gestito momentaneamente dalla Pro Loco di Norcia, attrezzato di cucina, e una mega tendostruttura di oltre 400 mq, dove saranno posizionati i tavoli. Ricco il menu che potrà essere degustato, anche questo frutto del gemellaggio gastronomico tra le due città, quindi con specialità tipiche bavaresi e tipicità nursine. Tra queste: wurstel, rauti, patatine fritte, pasticci di fegato, galletti, stinchi di maiale, affettati e salumi, frittelle di pane e, naturalmente, l'immancabile birra di Memmingen. “Molti piatti – afferma il segretario della Pro Loco di Norcia Enza Testa – sono stati realizzati su indicazione di uno chef tedesco che ci ha fornito le ricette tipiche bavaresi e che è venuto a Norcia proprio per questa occasione”. La festa si preannuncia quindi tutta da vivere e da gustare. “Per l'amministrazione comunale – afferma l'assessore al turismo Pietro Luigi Altavilla – questo evento è uno di quelli che segneranno la storia di questa lunga e proficua amicizia con Ottobeuren: 25 anni di scambi culturali, economici, culturali, sportivi, musicali e ricreativi; 25 anni di fratellanza, condivisione, stima e rispetto reciproci; 25 anni di stimoli positivi per crescere insieme nel nome di San Benedetto e dell'Europa unita, elementi questi alla base dello stesso gemellaggio”. Nei prossimi giorni Norcia ospiterà una delegazione di Ottobeuren composta da oltre 60 persone. “Quella istituzionali – annuncia il presidente di Norcia dell'associazione per il gemellaggio Domenico Coccia – sarà composta dal sindaco Bernd Schafer e dal vice sindaco Rita Maier; da Rose Marie Frehner, la moglie del sindaco Martin che nell'82 firmò l'atto di gemellaggio, dalla presidente tedesca dell'associazione del gemellaggio Edeltraud Winkler e dal suo predecessore Hans Hubert, dall'abate Vitalis Altaler in vice dell'abate attualmente in carica Paulus, oltre che dai vecchi amici che diedero vita a questo sodalizio”. Ma ci saranno anche tutti i componenti della banda di Ottobeuren, ormai in stretto contatto con il complesso bandistico “Città di Norcia”. Domani sera l'Oktoberfest sarà allietato proprio da queste due formazioni musicali che si esibiranno in piazza, eseguendo fanfare tipiche bavaresi ma anche il meglio del repertorio nostrano. Le celebrazioni ufficiali per l'anniversario di gemellaggio proseguiranno anche sabato. Alle ore 11 sarà celebrata una solenne celebrazione eucaristica in basilica e alle ore 12 della stessa mattina, presso la sala del consiglio maggiore del palazzo municipale, si terrà la cerimonia ufficiale alla presenza dei sindaci e degli altri rappresentanti istituzionali delle due città, delle stesse associazioni del gemellaggio che con la loro opera hanno contribuito, negli anni, a costruire, accrescere e rinsaldare i rapporti culturali, di amicizia e commerciali delle due realtà. Alle celebrazioni saranno presenti anche l'arcivescovo di Spoleto-Norcia, monsignor Riccardo Fontana, il Priore del monastero benedettino “Maria Sedes Sapientiae” di Norcia Cassian Folsom, e l'arciprete della concattedrale di Santa Maria Argentea, monsignor Mario Curini. Non mancheranno altre illustri personalità delle istituzioni locali e autorità militari.

share

Commenti

Stampa