Norcia, fango e detriti invadono San Pellegrino e Nottoria - Tuttoggi

Norcia, fango e detriti invadono San Pellegrino e Nottoria

Redazione

Norcia, fango e detriti invadono San Pellegrino e Nottoria

Gio, 05/07/2012 - 20:53

Condividi su:


Norcia, fango e detriti invadono San Pellegrino e Nottoria

Un fiume di fango e detriti ha travolto le frazioni di San Pellegrino e Nottoria, località del nursino poco distanti dal valico che collega l'Umbria con le Marche. A scatenare la furia dell'acqua, le fortissime piogge cadute copiose da questa mattina.

Lungo la strada per Forca Canapine, si è verificata frana che ha bloccato la provinciale, costringendo il sindaco Giampaolo Stefanelli ad emettere una ordinanza di chiusura del tratto viario. Per domani è atteso il sopralluogo dei tecnici della Provincia.

Ma la situazione più grave si è verificata nelle sottostanti frazioni, su cui si è riversato un mare di acqua e fango che ha allagato abitazioni e sommerso le cantine. Sul posto sono tempestivamente arrivati i soccorsi dei Vigili del fuoco, dei Carabinieri, della Forestale e della Comunità montana, ancora intenti, non senza qualche difficoltà, a cercare di riportare alla normalità i due paesini, nel più breve tempo possibile.

Le operazione vedono la presenza sul luogo anche del primo cittadino di Norcia.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!