Norcia, domani l'inaugurazione della scuola media - Tuttoggi

Norcia, domani l’inaugurazione della scuola media

Redazione

Norcia, domani l’inaugurazione della scuola media

Presenti il Sottosegretario Maria Elena Boschi ed i direttori di CorSera e TgLa7 Luciano Fontana ed Enrico Mentana | Il 6 giugno appuntamento a Cascia
Lun, 22/05/2017 - 18:17

Condividi su:


Norcia, domani l’inaugurazione della scuola media

Taglio del nastro domani, martedì 23 maggio, per la nuova scuola secondaria di primo grado di Norcia. Mentre a Cascia altre due scuole saranno consegnate il 6 giugno. Dopo la scuola elementare e la scuola materna, la Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus porta a compimento l’impegno per i bambini di Norcia con la consegna della scuola media, realizzata con i fondi raccolti da “Un Aiuto Subito” Corriere della Sera TgLa7 con TIM, che ha messo a disposizione la piattaforma di crowdfunding With You We Do.

La struttura ospiterà 180 studenti, che saranno distribuiti in nove classi, su una superficie coperta pari a 617 metri quadri. Ora, quindi, a soli quattro mesi dall’inizio del lavori, a 9 mesi dalle prime scosse di agosto 2016, Norcia potrà a tutti gli effetti beneficiare del nuovo complesso scolastico, situato al di fuori della zona rossa, capace di soddisfare pienamente le esigenze educative e formative dell’intera popolazione scolastica locale, dalla materna alle medie, con 3 strutture semidefinitive, antisismiche e coibentate.

All’inaugurazione saranno presenti il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Maria Elena Boschi, il sindaco di Norcia Nicola Alemanno, la presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini, la direttrice scolastica Rosella Tonti, oltre a Luciano Fontana, direttore de Il Corriere della Sera, ed Enrico Mentana, direttore del TgLa7 in rappresentanza del comitato “Un Aiuto Subito”, volontari e aziende amiche che hanno sostenuto la Fondazione nel raggiungimento dell’importante obiettivo. Parteciperanno inoltre gli educatori del Servizio Officina Educativa del Comune di Reggio Emilia, tra i promotori di Reggio Narra, che svolgeranno a Norcia due giorni di atelier di narrazione per la costruzione di storie con i ragazzi e gli insegnanti.

L’INTERVENTO DELLA FONDAZIONE FRANCESCA RAVA NELLE ZONE COLPITE DAL TERREMOTO

Sin dalle prime scosse di agosto 2016, la Fondazione Francesca Rava ha lavorato a stretto contatto con Governo, MIUR e Protezione Civile, per la ricostruzione di scuole, segnalata come area di maggiore urgenza di intervento dopo il terremoto. La Fondazione Francesca Rava si è assunta l’impegno di ricostruire 6 scuole; una già consegnata ad Arquata del Tronto lo scorso novembre; 2 già consegnate a Norcia,   elementare e materna, cui seguirà la media il 23 maggio, due in costruzione a Cascia che saranno  consegnate il 6 giugno. La Fondazione commissiona i lavori di costruzione delle scuole che poi dona ai Comuni di riferimento, con i quali viene preventivamente stipulata un’apposita convenzione. Il fornitore è selezionato in base ai costi, affidabilità ed esperienza già maturata in emergenza. L’urbanizzazione viene realizzata dalla Protezione Civile e, a Norcia, dalla Agenzia Forestale. Gli arredi sono a carico del Ministero dell’Istruzione.

PROGETTI EDUCATIONAL

In questi mesi di emergenza e di grande lavoro per la ricostruzione, la Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus si è messa all’ascolto dei bisogni dei bambini e delle famiglie, sviluppando così una amicizia concreta con il territorio, già sfociata in numerose occasioni d’interesse e di aiuto, in stretta sinergia con le autorità  locali: i LABORATORI CREATIVI realizzati per i bambini della scuola elementare di Norcia, i LABORATORI PSICOLOGICI EMOTIVI con i bambini di Arquata del Tronto, la VISITA D’ISTRUZIONE A MILANO a Milano per gli studenti delle medie e primi anni delle superiori di Norcia. La Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus è impegnata anche in un progetto sanitario ad Arquata del Tronto, dove è previsto l’allestimento di un ambulatorio ginecologico presso il poliambulatorio medico montano locale e una borsa di studio per una giovane ginecologa.

Continuate ad aiutarci! Abbiamo bisogno del vostro “mattone” per la scuola media di Cascia. Potete versare il vostro contributo tramite: bollettino postale su C/C postale 17775230 bonifico su c/c bancario BANCA MEDIOLANUM IT 39 G 03062 34210 000000760000 con carta di credito su www.nph-italia.org con causale: Scuola di Cascia

LA FONDAZIONE FRANCESCA RAVA – NPH ITALIA ONLUS

E’ nata nel 2000, frutto della testimonianza d’amore che Francesca ha lasciato con la  sua breve ma intensa vita. Aiuta l’infanzia in condizioni di disagio in Italia e nel mondo. Rappresenta in Italia N.P.H., Nuestros Pequeños Hermanos (I Nostri Piccoli Fratelli), dal 1954 al servizio dei bambini orfani, abbandonati in disperato bisogno con Case e ospedali in nove paesi dell’America Latina tra i quali la poverissima Haiti. La Fondazione è sempre in prima linea nelle emergenze che colpiscono i bambini, anche in Italia: siamo presenti con volontari per il primo soccorso sanitario a bambini migranti e donne incinte sulle Navi della Marina Italiana nel Canale di Sicilia, lottiamo contro l’abbandono neonatale con il progetto ”ninna ho”, portiamo aiuto ai bambini in povertà sanitaria con “In farmacia per i bambini”, stiamo ricostruendo 6 scuole per i bambini del Centro Italia colpiti dal terremoto.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!