Mtb Club Spoleto, Emiliano Di Battista nuovo presidente - Tuttoggi

Mtb Club Spoleto, Emiliano Di Battista nuovo presidente

Redazione

Mtb Club Spoleto, Emiliano Di Battista nuovo presidente

L'assemblea dei soci ha rinnovato tutto il Consiglio di amministrazione
Sab, 18/01/2020 - 14:04

Condividi su:


Mtb Club Spoleto, Emiliano Di Battista nuovo presidente

Nella serata di ieri (venerdì 17 gennaio) si è tenuta l’assemblea dei soci del MTB Club Spoleto, con all’Ordine del Giorno il rinnovo delle cariche sociali.

È stato nominato un nuovo Consiglio di Amministrazione, composto da Luca Tizi, Cristian Baroni, Leonardo Lancia, Graziano Sciabordi, Marco Buompadre, Paolo Zannoli, Roberto Troiani, Gianni Vicomandi (vice presidente) ed Emiliano Di Battista; quest’ultimo è stato scelto come nuovo presidente, in sostituzione di Luca Ministrini, che non si è ricandidato.

Ministrini era presente all’assemblea ed ha voluto salutare e ringraziare tutti i soci: “Questa scelta non è una rottura, ma una trasformazione; anche se, dopo 12 anni, posso affermare che si chiude un capitolo importante della mia vita, un percorso iniziato per caso insieme ad un gruppo di amici eccezionali, che mi ha dato tantissime soddisfazioni, se non altro perché abbiamo portato l’associazione alla ribalta delle cronache ciclistiche nazionali, grazie soprattutto all’impegno nell’organizzazione de ‘La SpoletoNorcia’ in MTB. Proprio per consolidare questo evento, che la nostra città ha amato sin da subito e difeso, che facciamo questo passo avanti. Ringrazio questo gruppo per tutto quello che è stato fatto, a partire dall’aver triplicato il numero di soci, diventando la più importante realtà ciclistica spoletina; ma quello che mi rende orgoglioso è la sua essenza: un gruppo coeso, compatto, determinato, che ha saputo fare squadra e respingere qualsiasi attacco esterno”.

Nel segno della continuità anche le parole del nuovo presidente Emiliano Di Battista: “Il rinnovamento del consiglio è stata una scelta senza alcun tipo di rottura, ma una cosa fisiologica, conseguenza naturale dell’impegno profuso in questi anni. Questa evoluzione è stata dettata anche dalle nuove energie e competenze entrate nel club e che porteranno motivazioni ulteriori per tutti gli impegni da affrontare“.

Di Battista ha voluto anche sottolineare alcuni punti “programmatici”: “Innanzitutto continueremo ad intensificare e consolidare i rapporti con il Comune e con tutte le istituzioni. Poi manterremo l’impegno nell’attività agonistica, procedendo con la conferma della affiliazioni alla FCI e l’iscrizione alle varie manifestazioni, come ad esempio la Marathon. Il nostro grande obiettivo sarà la crescita della scuola federale di MTB, che vogliamo migliorare nell’organizzazione amministrativa. Profonderemo ulteriori energie nei rapporti con le altre realtà ciclistiche cittadine, sul solco della BiciPanettonata ideata da Luca Ministrini. Il fatto che sia entrato in Consiglio una persona come Cristian Baroni sta a testimoniare la volontà del MTB Club di proseguire sulla strada delle iniziative di solidarietà. Per finire non mancherà il nostro apporto alle iniziative de La SpoletoNorcia, sia per la Gravel di aprile che per la grande cicloturistica di settembre”.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!