Minaccia Radio Subasio "Allah è grande", il "terrorista" è un ragazzino - Tuttoggi.info

Minaccia Radio Subasio “Allah è grande”, il “terrorista” è un ragazzino

Redazione

Minaccia Radio Subasio “Allah è grande”, il “terrorista” è un ragazzino

Paura nella redazione dell'emittente di Assisi. Minore denunciato per procurato allarme
Gio, 14/01/2016 - 13:59

Condividi su:


“Allah Akbar” (“Allah è grande”), e poi a seguire: Vi stermineremo tutti, comanderà la legge di Allah”. Questi i messaggi che un giovanissimo della provincia di Perugia ha pensato bene di inviare tramite Whatsapp a Radio Subasio suscitando paura e attimi di vero sconcerto tra i dipendenti dell’emittente radiofonica nazionale.

Allarmata una dipendente si è recata al Comando Compagnia Carabinieri di Assisi dove ha sporto formale denuncia per il messaggio al centro messaggi della radio.

Il personale dell’Arma è riuscito a risalire al numero utilizzato individuando l’intestatario dell’utenza, corrispondente ad una signora residente nel Comune di Todi. I militari si sono recati quindi presso l’abitazione della donna ed hanno appurato che il numero, sebbene intestato a lei era in uso al figlio di appena quindici anni. L’intero nucleo familiare è stato quindi condotto presso gli Uffici della Compagnia di Assisi dove il ragazzo ha riconosciuto la sua responsabilità ammettendo di avere architettato il tutto solo per gioco. Il minore, italiano e di buona famiglia, é stato sensibilizzato dai militari e dai genitori, apparsi increduli e sbigottiti da un gesto di una gravità assolutamente non trascurabile.

Per il minorenne è scattata la denuncia alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Perugia per procurato allarme a dimostrazione di come una simile “bravata” è stata perseguita con il dovuto rigore.

ACCEDI ALLA COMMUNITY
Leggi le Notizie senza pubblicità
ABBONATI
Scopri le Opportunità riservate alla Community

    L'associazione culturale TuttOggi è stata premiata con un importo di 25.000 euro dal Fondo a Supporto del Giornalismo Europeo - COVID-19, durante la crisi pandemica, a sostegno della realizzazione del progetto TO_3COMM

    "Innovare
    è inventare il domani
    con quello che abbiamo oggi"

    Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!


      trueCliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

      "Innovare
      è inventare il domani
      con quello che abbiamo oggi"

      Grazie per il tuo interesse.
      A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!