Maxi parcheggio bocciato dal Tar, Comune Norcia annuncia ricorso

Maxi parcheggio bocciato dal Tar, Comune Norcia fa ricorso al Consiglio di Stato

Redazione

Maxi parcheggio bocciato dal Tar, Comune Norcia fa ricorso al Consiglio di Stato

Mar, 30/03/2021 - 11:59

Condividi su:


Maxi parcheggio bocciato dal Tar, Comune Norcia fa ricorso al Consiglio di Stato

Il Comune di Norcia presenterà ricorso al Consiglio di Stato contro la sentenza del Tar dell'Umbria che ha stoppato il progetto del maxi parcheggio nella zona di Porta Romana

Il Comune di Norcia presenterà ricorso al Consiglio di Stato contro la sentenza del Tar dell’Umbria che ha stoppato il progetto del maxi parcheggio nella zona di Porta Romana.

Lo annuncia la stessa amministrazione comunale, guidata dal sindaco Nicola Alemanno.

“Elementi di rilevanza sostanziale non considerati”

All’esame della sentenza del Tar avvenuta nei giorni scorsi – evidenzia il Comune – emergono elementi di rilevanza sostanziale che non sono stati ritenuti considerabili e che invece rappresentano motivo di una ulteriore, ponderata, motivazione da parte di un organo giurisdizionale superiore, secondo il parere del legale nominato dall’ Ente, l’avvocato Massimo Marcucci (nella foto, ndr)”.

La sentenza del Tar

Il Tar dell’Umbria si era pronunciato sulla regolarità del maxi parcheggio (finanziato con oltre 820mila euro dalla protezione civile nazionale) dopo il ricorso presentato dai proprietari del terreno.

I giudici avevano stabilito in sostanza che alla base degli atti del Comune di Norcia nell’autorizzare il parcheggio ci sia un “difetto di istruttoria, per mancata valutazione di altri siti, e di motivazione circa la scelta dell’area”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!