Lunga attesa al triage, 23enne dà in escandescenze al Pronto Soccorso e interviene Polizia - Tuttoggi

Lunga attesa al triage, 23enne dà in escandescenze al Pronto Soccorso e interviene Polizia

Redazione

Lunga attesa al triage, 23enne dà in escandescenze al Pronto Soccorso e interviene Polizia

Dom, 01/05/2022 - 12:39

Condividi su:


Momenti di tensione al Pronto Soccorso di Spoleto, il giovane alla vista degli agenti si sarebbe subito calmato | Non è stata sporta alcuna denuncia

E’ andato più volte in escandescenze arrivando persino ad insultare il personale sanitario del Pronto Soccorso, tanto che qualcuno ha pensato di chiamare la Polizia.

Gli agenti, giunti immediatamente all’ospedale San Matteo di Spoleto, hanno individuato e identificato l’uomo, un giovane italiano classe 1998.

Alla vista dei poliziotti, però, il 23enne si sarebbe subito ricomposto, raccontando di essersi spazientito per via della lunga fila e attesa nel triage del Pronto Soccorso.

Dopo averlo identificato e tranquillizzato, gli agenti lo hanno invitato a tenere un comportamento più consono al luogo e lo hanno riaffidato al personale sanitario per le cure mediche del caso. Non è stata sporta alcuna denuncia.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!