La Sir si sbarazza di Ravenna in 80 minuti - Tuttoggi

La Sir si sbarazza di Ravenna in 80 minuti

Redazione

La Sir si sbarazza di Ravenna in 80 minuti

Secco 3-0 per i Block Devils che cancellano il passo falso contro Monza
Dom, 02/12/2018 - 19:33

Condividi su:


Questa volta la Sir Safety Conad non fa scherzi e in 80 minuti, davanti al proprio pubblico, si sbarazza della Consar Ravenna. Nessun calo di tensione, questa volta, per i ragazzi di Bernardi, scesi sul parquet del PalaBarton per cancellare in fretta lo scivolone interno di una settimana fa contro Monza.

I Sirmaniaci sugli spalti hanno spinto i campioni d’Italia, senza alcuna ruggine per la prima sconfitta in campionato. Il primo set i Block Devils lo chiudono addirittura con il punteggio di 25-11, sfruttando gli errori degli ospiti, messi subito sotto pressione da Atanasijevic, Leon e Lanza.

Nel secondo set si rivedono un po’ i fantasmi di Monza. Gli ospiti rispondono colpo su colpo ed i campioni d’Italia iniziano a sbagliare qualcosa. Ravenna ha addirittura due set point sul punteggio di 22-24, ma una grande giocata di Atanasijevic e due ace del solito Leon regalano anche la seconda frazione (26-24).

Dopo il pericolo scapato, Bernardi striglia i suoi, che iniziano a macinare gioco, con il PalaBarton che si fa sempre più caldo. Atanasijevic procura subito lo strappo e Perugia non si fa più riprendere fino al 25-18.

Perugia torna a correre solitaria in testa alla classifica. La gara con Monza, come aveva detto Colaci, fa già parte del passato.

Sir Safety Conad Perugia – Consar Ravenna 3-0 (25-11 26-24 25-18)

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!