La Sir non perde un colpo: Vibo Valentia abbattuta 3-0

La Sir non perde un colpo: Vibo Valentia abbattuta 3-0

I ragazzi di Bernardi tornano dalla Calabria con i 3 punti e possono preparare la supersfida di domenica contro l’Azimut


share

La Sir Safety Conad Perugia non perde la concentrazione a Vibo Valentia e si sbarazza della Tonno Calippo Calabria 3-0. In crescita Lanza, con leon e Atanasijevic sempre devastanti, è tutto facile per Perugia, nonostante Skrimov provi a suonare la carica per i suoi. Un mani fiori i Leon chiude il primo set 25-23 per gli ospiti.

Nel secondo set prima Leon e poi Atanasijevic producono lo strappo che assicura a Perugia la fuga, fino al 25-20 finale.

Protagonisti del terzo set, per Perugia, ancora Lanza e Podrascanin; suo il punto del 25-21 che assicura l’incontro ed i 3 punti.

Tutto facile per gli uomini di Bernardi, che mantengono la testa della classifica a punteggio pieno e possono preparare la supersfida al vertice di domenica contro l’Azimut Modena dell’ex Ivan Zaytsev.

Tonno Calippo Calabria Vibo Valentia – Sir Safety Conad Perugia 0-3 (23-25, 20-25, 21-25)

share

Commenti

Stampa