La proposta di Anastasi "Gubbio Capitale italiana dei Giovani per il 2017" - Tuttoggi

La proposta di Anastasi “Gubbio Capitale italiana dei Giovani per il 2017”

Redazione

La proposta di Anastasi “Gubbio Capitale italiana dei Giovani per il 2017”

L'assessore alle Politiche giovanili dà l'annuncio al partecipato Forum regionale dei giovani dell'Umbria
Sab, 14/11/2015 - 10:37

Condividi su:


Nel tardo pomeriggio di giovedì 12 novembre si è tenuto a Gubbio un importante incontro con il Forum Regionale dei Giovani dell’Umbria. L’iniziativa, voluta dall’assessore Lorena Anastasi, ha visto anche la partecipazione del presidente del Consiglio comunale e consigliere regionale Giuseppe Biancarelli e del vicesindaco e assessore Rita Cecchetti.

L’appuntamento, molto partecipato, è stato caratterizzato dal racconto diretto da parte dei protagonisti del lavoro svolto a livello regionale per la candidatura di Perugia a capitale europea dei giovani 2018, forte del recente riconoscimento come prima capitale italiana dei giovani nel 2016. E’ stato evidenziato come sia stato possibile raggiungere questo obiettivo mettendo in moto energie diverse, che hanno portato circa 70 organizzazioni del mondo giovanile, piccole e grandi, ad aderire al Forum, che da subito si è impegnato per produrre un ‘Piano di lavoro’ immediatamente operativo su 11 aree tematiche, coinvolgendo fattivamente circa 140 giovani.

È stato inoltre condiviso – ha dichiarato l’assessore Anastasi – come, in tema di lavoro, l’Umbria abbia un tasso del 26% di NEET, giovani fuori da percorsi formativi e di lavoro, un solo punto percentuale in meno rispetto alla media nazionale, ed anche come Garanzia Giovani sia stato uno strumento in grado di dare alcune risposte parziali, tra luci e ombre. Giovani ed Associazioni del territorio di Gubbio sono stati sollecitati dai referenti del Forum ad aderire al medesimo, ma è stata anche ribadita l’importanza, peraltro da me evidenziata proprio in apertura dei lavori, ad intraprendere un percorso locale che porti alla costruzione di un ‘network’, una rete di soggetti, meglio se tra loro eterogenei, che intendono impegnarsi per un obiettivo comune e per sbloccare un sistema che non favorisce i giovani.

“Il rinnovato spirito di iniziativa – conclude Anastasi – che, unitamente al Sindaco Stirati stiamo concentrando proprio sulla ricostruzione dei rapporti con la rete delle associazioni di Gubbio, ha spontaneamente fatto emergere il desiderio di candidare Gubbio a ‘Capitale italiana dei Giovani per il 2017’, ipotesi che ha trovato immediata disponibilità nei componenti del Forum. Ritengo che questo momento di condivisione abbia rappresentato realmente il prologo perfetto al rilancio delle tematiche associative, che coinvolgano giovani e non, che ci condurranno, a breve, ad incontrare tutti i soggetti territoriali interessati ad una tavola rotonda, che rappresenterà il prosieguo ideale di quanto realizzato nell’incontro di giovedì, e a cui sono certa vedremo un’ampia partecipazione del territorio eugubino”.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!