LA MONINI MARCONI AFFRONTA IL MANTOVA - Tuttoggi

LA MONINI MARCONI AFFRONTA IL MANTOVA

Redazione

LA MONINI MARCONI AFFRONTA IL MANTOVA

Sab, 20/10/2007 - 12:45

Condividi su:


Quarta di campionato per la Monini Marconi Spoleto. Dopo la sconfitta di Crema, la formazione del tecnico Polidori torna tra le mura amiche per affrontare la Raccorderie Metalliche Mantova, squadra neo promossa, ma allestita in modo tale da poter competere alla pari con le altre formazioni del torneo.I punti di forza della formazione lombarda sono rappresentati dal duo cubano Argilagos-Benito (il primo, lo scorso anno, in forza all'Isernia, metre il secondo è stato uno degli artefici della vittoria del campionato nella fila di Milano nella passata stagione).Gli altri terminali offensivi, sono rappresentati dall'opposto finlandese Hietanen o, in alternativa, dal giovanissimo diciassettenne ungherese Szabo e dai centrali Speringo e Modnicki. In cabina di regia uno degli artefici della promozione in serie A2, Nicola Mazzonelli; in seconda linea il libero Andrea Zappaterra.Un incontro, quindi che si preannuncia delicato anche per il fatto che Mantova vorrà, a tutti i costi, spuntarla per muovere una classifica che nelle prime tre giornate ha visto altrettante sconfitte.La Monini dal canto suo, dovrà dimostrare di valere l'attuale posizione in classifica frutto di due belle vittorie e di un gioco corale che al momento ha fruttato i 5 punti in un inizio di campionato che, alla vigilia, era stato definito quantomeno proibitivo.Il PalaRota e Spoleto sono pronti per questa nuova “battaglia”.


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!