Jp Industries, tra nuova società e concordato: la via stretta per i lavoratori

Jp Industries, tra nuova società e concordato: la via stretta per i lavoratori

Redazione

Jp Industries, tra nuova società e concordato: la via stretta per i lavoratori

Fim, Fiom e Uilm illustrano le varianti aperte sul futuro
Gio, 30/07/2020 - 14:47

Condividi su:


Jp Industries, tra nuova società e concordato: la via stretta per i lavoratori

I lavoratori ormai in capo alla nuova società, Indelfab (in continuità con la Jp Industries per compagine societaria e matricola), e una procedura di concordato aperta, che potrebbe aiutare o potrebbe uccidere definitivamente l’azienda. Sono ancora molte le strade aperte sul futuro del polo dell’elettrodomestico di Colle di Nocera Umbra, che si avvia a vivere una nuova estate di fuoco. L’incontro di ieri a Fabriano è stato teso e segna una nuova pagina della lunga vertenza.

Jp Industries, concordato allo studio

A Colle di Nocera Umbra, alla presenza dei sindaci di Nocera Umbra e Gualdo Tadino, Giovanni Bontempi e Massimiliano Presciutti, l’assemblea dei lavoratori, durante la quale Fim Fiom e Uilm hanno fatto il punto della situazione. Il quadro è che il concordato è allo studio dei tecnici di Giovanni Porcarelli e si capirà cosa porterà. Di certo è la misura che, più di altre, fornisce garanzia.

Il futuro dei lavoratori

Quanto ai lavoratori, la cassa integrazione finisce il 6 settembre ma, con una ulteriore proroga per Covid, potrebbero arrivare altre 18 settimane, quindi fino a fine anno. Il decreto è allo studio del ministro Catalfo e, anche lì, si vedrà. “Tante tappe e variabili per la cassa integrazione – ha detto Adolfo Pierotti (Fim Cisl) – considerando che la cassa integrazione non è vivere, dobbiamo far sentire la voce dei lavoratori”. “Il vero problema è il lavoro – ha detto Luciano Recchioni (Fiom della Rsu)serve alzare il tono per rimettere al centro dell’attenzione la questione, anche dell’accordo di programma. E serve un concordato che dia prospettive“.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!