Intervento chirurgico per la ragazza ferita nel tamponamento della Perugia-Bettolle

Intervento chirurgico per la ragazza ferita nel tamponamento della Perugia-Bettolle

Per la giovane si è resa necessaria l’asportazione della milza | Dimessi i due poliziotti che stavano prestando soccorso al camper


share

Sono stabili le condizioni della ragazza di 15 anni rimasta coinvolta ieri pomeriggio lungo il raccordo Perugia-Bettolle,  in un tratto di strada del comune di Corciano, mentre di trovava su un camper trainato da un’auto della Polizia stradale.

I due mezzi erano stati  urtati da un Tir con conseguenze gravi per la giovane, che viaggiava con i genitori.


Tir sul camper, la ragazzina in rianimazione | Raccordo in tilt


Alcune ore dopo il trasporto in ospedale, dove i medici del pronto soccorso del S.Maria della Misericordia, Paolo Groff e Massimo Siciliani avevano provveduto alle prime operazioni di stabilizzazione, la ragazza è stata sottoposta ad intervento chirurgico per l’asportazione  della milza rimasta danneggiata dal grave trauma subito.

Ad eseguire l’intervento chirurgico l’equipe del professor Annibale Donini in  collaborazione con gli anestesisti coordinati dal dottor Roberto Gori.

Dopo l’intervento , la studentessa è stata trasferita nel reparto di Rianimazione. La prognosi resta ancora riservata .

Sono invece stati dimessi i due poliziotti, uno dei quali aveva riportato una frattura vertebrale.

share

Commenti

Stampa