Tir sul camper, la ragazzina in rianimazione | Raccordo in tilt LE IMMAGINI

Tir sul camper, la ragazzina in rianimazione | Raccordo in tilt LE IMMAGINI

Cinque feriti, tra cui due poliziotti che stavano soccorrendo la famiglia di Macerata | Raccordo chiuso in direzione nord, traffico in tilt


share

Aggiornamento ore 18.39 E’ ricoverata in Rianimazione la ragazzina (di 15 anni e non di 8 come si era inizialmente appreso) rimasta gravemente ferita nell’incidente che si è verificato nel primo pomeriggio sul Raccordo Perugia – Bettolle. La 15enne è stata sottoposta ad intervento chirurgico nella Sala Rossa dal dott. Paolo Groff e dal medico in servizio nel pronto soccorso Massimo Siciliani, insieme all’infermiere Simone Caprani. Nell’urto con il tir che è piombato sul camper andato in panne e trainato da una pattuglia della polizia stradale ha riportato una ferita alla milza ed un traumapneumo toracico. Dopo l’intervento è stata trasferita nel reparto di rianimazione.

I genitori, dopo le medicazioni, sono stati dimessi. La famiglia è originaria di Macerata e si stava recando al Mugello per una gara motociclistica.

E’ ancora ricoverato uno dei due poliziotti rimasti feriti, ma a breve sarà dimesso. Ha riportato la frattura della vertebra T11. L’altro poliziotto è stato medicato.

Sulle cause dell’incidente indagano i carabinieri.


Aggiornamento ore 16.20 Tra i feriti anche una bambina di 8 anni che si trovava nel camper rimasto in panne.

La bimba ha vari traumi, il più preoccupante dei quali  è una lesione al femore. Feriti anche i due genitori, in codice giallo, ed i due poliziotti, che con la loro auto stavano trainando il camper.

Nessuno dei 5 feriti è in pericolo di vita, confermano dall’Azienda ospedaliera di Perugia, che annuncia prossimi aggiornamenti sulle condizioni della piccola.

Il Raccordo autostradale Perugia – Bettolle in direzione nord è ancora chiuso. Si viaggia sull’altra corsia. Il traffico sta subendo, ovviamente, notevoli rallentamenti


Aggiornamento ore 16.10 Sul punto del raccordo teatro dell’incidente tre autoambulanze, per soccorrere i 5 feriti. Una di queste stava rientrando in sede da Passignano dopo aver effettuato un servizio, le altre due partite da Perugia.

Una scena apocalittica si è presentata ai soccorritori, con il bilancio che poteva essere ben più grave vista la dinamica dell’incidente.


Ancora un incidente sul Raccordo Perugia-Bettolle, nel pomeriggio di sabato, dal bilancio particolarmente grave, con cinque feriti, tra cui due agenti della polizia stradale.

Poco dopo l’uscita di Corciano, in direzione Trasimeno, alcune vettura si sono scontrate a causa del traffico particolarmente caotico, rallentato anche dal cantiere per i lavori sul viadotto della Genna.

La pattuglia della polizia stradale era giunta sul Raccordo per prestare soccorso ai passeggeri di un camper, rimasto in panne. Secondo una prima ricostruzione da parte dei carabinieri, un camion in transito avrebbe urtato l’auto dei poliziotti.

Sul Raccordo l’Apocalisse. Lo scontro è stato particolarmente violento. Feriti i due poliziotti ed altre tre persone, anche se sembra nessuno in modo grave. Sul posto sono giunte due autoambulanza del 118 ed i vigili del fuoco, oltre ai carabinieri.

(Notizia in aggiornamento)

share

Commenti

Stampa