Incidenti, di martedì alle 17 il momento più pericoloso sulle strade di Perugia

Incidenti, di martedì alle 17 il momento più pericoloso sulle strade di Perugia

Redazione

Incidenti, di martedì alle 17 il momento più pericoloso sulle strade di Perugia

Mer, 20/01/2021 - 17:05

Condividi su:


Incidenti, di martedì alle 17 il momento più pericoloso sulle strade di Perugia

Il bilancio della Municipale | Multe: oltre 28mila per Ztl e centri abitati | Eseguiti anche 126 Tso

E’ il martedì, alle 17, il momento più pericolo sulle strade di Perugia. Quello in cui, nel corso del 2020, ci sono stati più incidenti. I dati dell’attività della polizia municipale sono stati ricordati in occasione delle celebrazioni per la festa di San Sebastiano, Patrono della polizia locale.

La messa

Alle 11 presso la Cattedrale di San Lorenzo, S.M. Cardinale Gualtiero Bassetti, Vescovo della Diocesi di Perugia e Città della Pieve ha celebrato la Santa Messa alla presenza delle autorità civili e militari.

Al termine della celebrazione, come da tradizione, si sono susseguiti gli interventi dell’assessore alla sicurezza Luca Merli e del comandante della polizia locale Nicoletta Caponi.

Le assunzioni

L’assessore Merli ha ricordato che l’Amministrazione comunale sta lavorando da tempo per coadiuvare la polizia locale e rafforzarne l’attività; ciò sta avvenendo tramite la previsione di un massiccio piano di assunzioni, con la destinazione di risorse per il personale e la previdenza, con la sostituzione dei mezzi obsoleti e delle divise. Infine il Comune è alla ricerca di una nuova sede per il Corpo della polizia locale.

I numeri

Per ciò che riguarda il resoconto dell’attività svolta dalla polizia locale, anche nel 2020 la polizia locale ha fatto registrare numeri importanti in merito ai servizi svolti. Un anno nel quale, tra l’altro, ha dovuto attuare insieme alle forze dell’ordine i controlli per il rispetto dei divieti Covid.

A titolo esemplificativo si citano, tra gli altri, oltre 800 incidenti stradali rilevati, oltre 10mila interventi gestiti dalla centrale operativa, quasi 1400 atti di polizia giudiziaria, 884 ordinanze temporanee sulla circolazione e 53 permanenti., 126 tso (trattamenti sanitari obbligatori) eseguiti.

I membri del corpo nel 2020 hanno percorso oltre 558mila chilometri.

Incidenti

Le statistiche sugli 802 incidenti rilevanti segnalano che la causa principale è la violazione dell’art. 141 (velocità) con 119 casi, mentre l’età più soggetta è quella tra 35 e 49 anni (415). In 550 casi su 802 i soggetti coinvolti sono risultati illesi, in 231 feriti, mentre i casi più gravi sono rispettivamente 12 (prognosi riservata) e 9 (mortali).

Il mese più difficile è stato settembre con 95 incidenti, il giorno martedì con 135 incidenti, l’orario quello delle 17 con 65 casi.

Passando alla statistica delle violazioni al codice della strada, spiccano le sanzioni relative all’art. 7 (regolamentazione della circolazione nei centri abitati) con oltre 28mila, poi art. 146 (violazione della segnaletica) con 4738.

Le premiazioni

Successivamente, presso la sala della Vaccara, si è tenuta la cerimonia di consegna delle targhe agli agenti pensionati ed a quelli che hanno raggiunto i 25 anni di servizio

In particolare è stata consegnata una targa al S. Ten. Simoni Roberto, al S. Ten. Mezzetti Francesco, all’App. Sc. Pagnotta Antonio, all’App. Sc. Tampellini Pierluigi, agli Istruttori Amministrativi Tutarini Gianfranco e Fiori Giacomo, dipendenti collocati a riposo durante il 2020.

polizia municipale premiati

Inoltre è stato consegnato un distintivo al personale che ha raggiunto i 25 anni di servizio continuativo all’interno del Corpo: Col. Caponi Nicoletta, Ten. Col. Vitali Antonella, Cap. Cesarini Stefania, S. Ten. Ercolani Raffaela, S. Ten. Rondini Roberta, S. Ten. Polonzani Stefano e S. Ten. Costa Barbara.

Infine la comandante ha consegnato nelle mani del direttore del reparto di Oncoematologia Pediatrica dell’Ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia Prof. Maurizio Caniglia l’assegno di 1850 euro frutto delle offerte del personale della S.O. Sicurezza e del Servizio Segnaletica del Comune di Perugia e del CAMEP – Club Auto e Moto d’Epoca.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!