Inchiesta Valnestore, c'è la notizia di reato | Giovedì commissione in Regione - Tuttoggi

Inchiesta Valnestore, c’è la notizia di reato | Giovedì commissione in Regione

Sara Minciaroni

Inchiesta Valnestore, c’è la notizia di reato | Giovedì commissione in Regione

Inviato alla Procura il fascicolo con l'esposto e le mappe
Dom, 03/04/2016 - 15:25

Condividi su:


Nelle scorse ore il fascicolo contenente l’esposto, le mappe e  i sospetti inerenti il trattamento delle ceneri e l’interramento di rifiuti solidi urbani nelle discariche ceneri della centrale Enel di Pietrafitta, è stato invito dai carabinieri delle locali stazioni alle Procure di competenza (Terni e Perugia). C’è la notitia criminis dunque, con cui adesso l’autorità giudiziaria è stata informata ufficialmente di quanto un cittadino,ha rappresentato nel suo esposto.

Inchiesta Valnestore “Le ceneri qui perchè costava meno” | La mappa e il pozzetto

Spetterà dunque ai magistrati avviare le indagini sulla base della segnalazione che al momento non formula l’ipotesi di reato ma si limiterebbe alla mera trasmissione dei documenti compreso l’esposto e le mappe allegate. Nello stesso atto è stato notificato anche l’invito a trasmettere gli atti all’Arpa sugli accertamenti di competenza e le iniziative intraprese, così come ai Comuni di Piegaro e Panicale per quanto attiene eventuali concessioni o autorizzazioni presenti negli archivi delle amministrazioni e che nel corso degli anni sono state rilasciate per lo stoccaggio dei rifiuti solidi urbani o altro nelle aree indicate dall’esponente.

E la vicenda della Valnestore che nei giorni scorsi, ha avuto reazioni tra i massimi organi politici regionali (interventi di Giacomo Leonelli, Solinas, Casciari e Liberati) giovedì come chiesto da un ordine del giorno di Marco Squarta, consigliere regionale FdI, approderà in terza commissione regionale (sanità, ambiente e sociale) attraverso l’audizione del direttore regionale sanità Walter Orlandi, del direttore generale dell’Arpa (Agenzia regionale per l’ambiente), Walter Canapini e dell’assessore regionale all’ ambiente Fernanda Cecchini.

Terra di ceneri e rifiuti, inchiesta in Valnestore | Dati tumori sospetti

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!