Inaugurate a Todi due Ecoisole informatizzate - Tuttoggi

Inaugurate a Todi due Ecoisole informatizzate

Redazione

Inaugurate a Todi due Ecoisole informatizzate

Sab, 23/01/2021 - 08:30

Condividi su:


Inaugurate a Todi due Ecoisole informatizzate

Le Ecoisole semplificano il conferimento dei rifiuti da parte dei cittadini, mantenendo al contempo elevati livelli di raccolta differenziata.

Inaugurate il 22 gennaio due Ecoisole informatizzate per il conferimento del Secco Residuo, Plastica, Metalli, Carta/Cartone e Organico alla presenza di Antonino Ruggiano, Sindaco del Comune di Todi, Elena Baglioni, Assessore con delega alla Nettezza Urbana del Comune di Todi e Massimo Pera, Direttore Operativo GESENU. Le due Ecoisole, che hanno lo scopo di fornire ulteriori opportunità di conferimento integrative al servizio domiciliare, sono posizionate presso:

– Piazzale Fabrizio degli Atti c/o Scuola Media Cocchi Aosta;

– Via del Broglino (all’incrocio con Via Tiberina) vicino alla Casetta di Umbria Acque

Gli utenti interessati potranno utilizzare le EcoIsole, tutti i giorni della settimana senza nessun vincolo d’orario, identificandosi con la “Tessera Eco Isola”. Per attivare la “tessera Ecoisola” l’utente può recarsi presso lo sportello URP di Todi in Piazza di Marte con il seguente orario di apertura al pubblico: Martedì dalle 9:00 alle 14:00 e dalle 15:00 alle 17:00 – Giovedì dalle 9:00 alle 14:00 e dalle 15:00 alle 17:00 – Venerdì dalle 9:00 alle 13:00, oppure richiedendo l’appuntamento attraverso il call center del gestore, sia richiedere la tessera tramite email, taritodi@gesenu.it.

Il Comune di Todi, ha deliberato il progetto di installazione di due Ecoisole informatizzate, con l’obiettivo di semplificare le modalità di conferimenti dei rifiuti da parte dei cittadini, specie di coloro che abitano nelle seconde case e che frequentano Todi nei soli fine settimana, e che avevano difficoltà a conciliare il conferimento dei rifiuti con i rigidi calendari di raccolta porta a porta, il tutto comunque mantenendo al contempo elevati livelli di raccolta differenziata.

«L’inaugurazione di queste ecoisole è una ulteriore promessa mantenuta. Questo progetto, – il commento di Elena Baglioni, Assessore all’Ambiente – che integra la raccolta abituale tramite il porta a porta, gli ecobox ed il conferimento presso l’ecoisola comunale, vuole essere un ulteriore strumento per rendere la raccolta differenziata meno gravosa soprattutto con riferimento al rispetto dei calendari di svuotamento. Ogni cittadino potrà conferire i propri rifiuti quando lo vorrà mediante la propria tesserina. Si tratta di un ulteriore tassello che compone il quadro di una città più pulita, più attenta all’ambiente e al futuro dei nostri figli».

Per conferire i propri rifiuti all’interno delle due Ecoisole mediante la “Tessera Eco Isola”, i cittadini potranno recarsi presso l’Ecoisola più vicina dove una volta abilitata l’utenza accostando la propria tessera all’apposito lettore, possono avvicinarsi allo sportello desiderato e sfiorando con la mano il sensore posto al disotto dello stesso, si apre lo sportello dove conferire il rifiuto all’interno di quello prescelto, facendo attenzione a non inserire rifiuti troppo voluminosi.

Terminato il primo conferimento, sarà possibile prenotare il successivo, avvicinandosi allo sportello desiderato e sfiorando con la mano il sensore. La chiusura di tutti gli sportelli e il completamento delle operazioni saranno comunicate tramite l’apposito pannello LCD.

Tutti i conferimenti del secco residuo sono totalmente tracciati ed associati all’utenza, per la successiva contabilizzazione nella tariffa puntuale.

Questa infrastruttura ad alto contenuto tecnologico rappresenta un ulteriore passo in avanti nel miglioramento del servizio di igiene urbana del Comune di Todi.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!