Il tifernate Michele incanta X-Factor con “Cieli neri” dei Bluvertigo/ Il “poeta” continua a stupire - Tuttoggi

Il tifernate Michele incanta X-Factor con “Cieli neri” dei Bluvertigo/ Il “poeta” continua a stupire

Redazione

Il tifernate Michele incanta X-Factor con “Cieli neri” dei Bluvertigo/ Il “poeta” continua a stupire

Gio, 07/11/2013 - 23:15

Condividi su:


Da.Bac.

Ancora un successo totale per il fenomeno Michele Bravi. Nella terza puntata live di giovedì 7 novembre, infatti, il giovane tifernate ha fatto ancora emozionare tutto il pubblico a casa e quello della “X-Factor Arena” di Milano.
Nella serata dedicata agli anni ’90 Morgan, nelle vesti di David Bowie, ha dato una grossa responsabilità al suo allievo, affidandogli l’impegnativa “Cieli neri” dei Bluvertigo, gruppo di cui il mentore degli under è stato leader e voce. Morgan, autore del pezzo, si è detto onorato di poterlo assegnare a Michele il quale, però, prima di cantare, ha espresso le sue perplessità: “quando un autore ti regala un pezzo di sé, non puoi deluderlo”. Il giovane tifernate, unico a cantare in italiano, ha poi “raccontato” nel video d’introduzione i contenuti del difficile pezzo: “La canzone parla di un amore giunto alla fine del suo percorso. C’è una fase di passione, caratterizzata da un vortice psico-fisico che lega i due innamorati, e poi uno stacco forte, bagnato di lacrime, in cui rimangono i ‘cieli neri’ che rappresentano la storia ormai finita”.
Michele ha sfoderato quindi un’interpretazione strepitosa, spargendo letteralmente emozione nell’aria e rimanendo intonato, seppure il pezzo prevedesse un graduale crescendo di tono. L’acuto finale, una volta finito, ha strappato applausi a tutti i presenti. Simona Ventura ha voluto per prima ribadire l’età del tifernate, 18 anni, per poi affermare: “Avevo paura per l’assegnazione di un canzone così profonda ma sei stato credibilissimo e solo tu potevi cantare questo pezzo. Sei originale e dai emozioni”. Elio ha sentenziato: “Un’operazione molto raffinata, come te”. Mika ha detto invece qualcosa di profetico, una sorta di consiglio per la vita: “Non dimenticare mai chi sei, rimani sempre lo stesso anche quando sarai con la tua casa discografica. Abbiamo bisogno di ragazzi originali e interessanti come te”.
Infine, un galvanizzato Morgan ha concluso: “Ha preso un pezzo di me e lo ha fatto suo con tanta eleganza, bontà, bravura e sentimento”. Poi sulla falsariga delle parole di Mika: “E’ veramente autentico e dovrà rimanerlo. Ha un talento naturale: l’intonazione e il cantare col cuore. Onora questo tuo talento!”.
Michele, grazie al televoto, passa così alla quarta puntata live di giovedì prossimo e, a questo punto, crediamo che i numerosissimi fan del tifernate comincino a pensare a qualcosa di più di un “buon piazzamento” nella competizione.

immagine da facebook

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!