IL PD DELLE MERAVIGLIE - Tuttoggi

IL PD DELLE MERAVIGLIE

Redazione

IL PD DELLE MERAVIGLIE

Gio, 04/10/2007 - 12:00

Condividi su:


– “Non c'è nulla di strano, è una persona che stimo, con la quale ho avuto modo di discutere, è una persona con grandi curiosità culturali ed intellettuali”. Walter Veltroni stigmatizza così il suo invito a Veronica Lario, moglie del leader del centrodestra Silvio Berlusconi e affidato alle colonne del settimanale “A”.

A Bari con Massimo D'Alema e Dario Franceschini per una manifestazione sul Partito Democratico, il sindaco di Roma torna così su una questione che ha stimolato la curiosità di molti. “Veronica Lario ha dei valori che – continua Veltroni – mi sembrano interessanti e attenti ai temi dei diritti civili”.

Veltroni racconta di aver incontrato Lady Berlusconi in Campidoglio e di averla trovata “open minded, con la mente aperta e con una grande autonomia intellettuale”. Spingendosi fino a ipotizzare il suo ingresso in un'eventuale squadra di governo.
L'apertura del sindaco di Roma non è piaciuta invece ai suoi concorrenti nella corsa alla guida del Pd. Una bocciatura secca è arrivata soprattutto da Rosy Bindi. “Veltroni vuole Veronica Berlusconi nel Pd? Questa è l'esternazione più improbabile che ho sentito dall'inizio della campagna per le primarie”, ha commentato il ministro. “Il punto è molto semplice – ha aggiunto la Bindi – dobbiamo deciderci se alle oligarchie dei partiti vogliamo sostituire le oligarchie della società civile”. Il Partito democratico, ha concluso, deve essere “il partito degli italiani normali, quelli che la mattina escono di casa, fanno fatica con il sistema dei trasporti che abbiamo ad andare a lavorare, che hanno il problema dei figli, della crescita della famiglia. Se non irrompe nella politica questa Italia perderemo l'ennesima occasione”.

Sembra quasi di tornare ai tempi magnifici dei Congressi oceanici di un vecchio partito che si celebravano sotto una scenografia evocativa , un Tempio, con grande seguito di quelli che un tempo venivano definiti ” nani e ballerine”.
Comunque è indubbio che basta scrivere una lettera feroce al marito e farsela pubblicare da un grande quotidiano , che subito si diventa ” open minded”.
Ergo , signore incavolate con i vostri partner, scrivete tutte la vostra denuncia a TO@, e vi offriranno subito un posto nel PD….
carvan


Condividi su:


Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!