Gubbio, numeri civici e targhe viarie si rifanno il look

Gubbio, numeri civici e targhe viarie si rifanno il look

Da lunedì 20 febbraio al via il progetto di rifacimento e montaggio, ecco le zone interessate

share

Nei prossimi giorni prenderà avvio, nel Comune di Gubbio, il progetto di revisione e rifacimento della numerazione civica esterna e delle targhe di nuove vie.

A comunicarlo sono il sindaco Filippo Mario Stirati e l’assessore Gabriele Damiani: “Su un territorio vasto come il nostro, la numerazione civica e la toponomastica sono fondamentali, per una corretta gestione dell’anagrafe e per garantire un servizio efficiente ai cittadini. Stiamo procedendo in questa direzione, risolvendo un problema che si trascina da anni e in virtù di quanto stabiliscono le leggi in materia. Esiste infatti l’obbligo da parte delle amministrazioni di procedere al completamento e validazione dell’archivio nazionale dei numeri civici delle strade urbane (ANNCSU), con la rilevazione degli accessi e delle strade esistenti su parte del territorio comunale”.

Si procederà alla individuazione degli accessi esterni per contraddistinguere tutti i varchi e le porte di accesso alle strade pubbliche, iniziando lunedì 20 febbraio a partire dalle seguenti zone: Ortoguidone/Ferratelle (nuove strade intitolate), Fontanelle (nuove strade intitolate), Largo Pier Paolo Pasolini (piccola rotatoria ad est del Liceo “Mazzatinti”), Via Antonio Salieri (traversa di Viale Giuseppe Verdi), Via del Pettirosso (Torre Calzolari).

I cittadini sono invitati a collaborare con i tecnici incaricati muniti di apposito tesserino, vidimato dal Comune di Gubbio e completo della fotografia per il riconoscimento. Il personale addetto al servizio non è autorizzato a chiedere denaro ed è tenuto al più rigoroso segreto e rispetto delle norme sulla privacy sulle notizie di cui verrà a conoscenza, e fornirà tutte le informazioni in merito richieste. Si provvederà ad assegnare il numero attribuito provvisoriamente con l’etichettatura numerata dell’accesso, in modo da non causare imbrattamento alle pareti e, nel caso di reiterata assenza degli inquilini/proprietari, i tecnici lasceranno un apposito modello di “Richiesta Dati” nella cassetta postale che potrà essere consegnato nelle seguenti opzioni: a mano presso l’Ufficio Servizi Demografici del Comune oppure a mezzo fax al numero 075 9237508 o a mezzo posta al Comune di Gubbio – Piazza Bosone, 7 – Gubbio (PG) o mail: servizi demografici@comune.gubbio.pg.it.

Successivamente, la numerazione si realizzerà attraverso l’installazione, a cura della ditta incaricata dal Comune ‘Gesitalia’, di una targhetta numerata da apporre a fianco dei passi pedonali, passi carrabili e delle porte e portoni d’ingresso, principali e secondari e delle relative targhe viarie. Per ulteriori informazioni e chiarimenti l’Ufficio Servizi Demografici riceverà il pubblico nei seguenti giorni ed orari, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12, numero telefonico 075 9237516.

share

Commenti

Stampa