Guasto alla caldaia, due persone intossicate da monossido di carbonio - Tuttoggi

Guasto alla caldaia, due persone intossicate da monossido di carbonio

Flavia Pagliochini

Guasto alla caldaia, due persone intossicate da monossido di carbonio

Sul posto due ambulanze, i vigili del fuoco del distaccamento di Assisi e i carabinieri: le indagini sono in corso
martedì, 20/11/2018 - 21:14

Condividi su:


Guasto alla caldaia, due persone intossicate da monossido di carbonio

Tragedia sfiorata a Santa Maria degli Angeli nella prima serata del 20 novembre, a causa di un’intossicazione da monossido di carbonio. Secondo i primi accertamenti – indagano le forze dell’ordine locali, intervenuti sia Carabinieri che Polizia – due persone di circa 60 anni sarebbero state portate in ospedale dopo aver avvertito uno stato di confusione e malessere.

Sul posto – via Della Conciliazione a poche decine di metri dalla Basilica di Santa Maria degli Angeli – due ambulanze, l’automedica e i vigili del fuoco, che hanno attivato tutte le procedure relative ai protocolli del caso. I primi ad arrivare, chiamati, sembra, dai vicini di casa della coppia, sono stati gli operatori del 118 attivati per una dispnea: una volta stabilizzati, i pazienti sono stati trasportati al Santa Maria della Misericordia di Perugia. I medici stanno ora valutando le loro condizioni.

Le cause dell’intossicazione sarebbero da ricercare, secondo una prima ricostruzione, in un malfunzionamento di una caldaia. I vigili del fuoco del distaccamento di Assisi hanno rilevato valori elevati di monossido di carbonio; le indagini sono come detto portate avanti dalle forze dell’ordine locali.


Condividi su:


Aggiungi un commento