Guasto alla caldaia, due persone intossicate da monossido di carbonio - Tuttoggi

Guasto alla caldaia, due persone intossicate da monossido di carbonio

Flavia Pagliochini

Guasto alla caldaia, due persone intossicate da monossido di carbonio

Sul posto due ambulanze, i vigili del fuoco del distaccamento di Assisi e i carabinieri: le indagini sono in corso
Mar, 20/11/2018 - 21:14

Condividi su:


Guasto alla caldaia, due persone intossicate da monossido di carbonio

Tragedia sfiorata a Santa Maria degli Angeli nella prima serata del 20 novembre, a causa di un’intossicazione da monossido di carbonio. Secondo i primi accertamenti – indagano le forze dell’ordine locali, intervenuti sia Carabinieri che Polizia – due persone di circa 60 anni sarebbero state portate in ospedale dopo aver avvertito uno stato di confusione e malessere.

Sul posto – via Della Conciliazione a poche decine di metri dalla Basilica di Santa Maria degli Angeli – due ambulanze, l’automedica e i vigili del fuoco, che hanno attivato tutte le procedure relative ai protocolli del caso. I primi ad arrivare, chiamati, sembra, dai vicini di casa della coppia, sono stati gli operatori del 118 attivati per una dispnea: una volta stabilizzati, i pazienti sono stati trasportati al Santa Maria della Misericordia di Perugia. I medici stanno ora valutando le loro condizioni.

Le cause dell’intossicazione sarebbero da ricercare, secondo una prima ricostruzione, in un malfunzionamento di una caldaia. I vigili del fuoco del distaccamento di Assisi hanno rilevato valori elevati di monossido di carbonio; le indagini sono come detto portate avanti dalle forze dell’ordine locali.

Aggiungi un commento

"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Lascia i tuoi dati per essere tra i primi ad avere accesso alla Nuova Versione più Facile da Leggere con Vantaggi e Opportunità esclusivi!

true Cliccando sul pulsante dichiaro implicitamente di avere un’età non inferiore ai 16 anni, nonché di aver letto l’informativa sul trattamento dei dati personali come reperibile alla pagina Policy Privacy di questo sito.
"Innovare
è inventare il domani
con quello che abbiamo oggi"

Grazie per il tuo interesse.
A breve ti invieremo una mail con maggiori informazioni per avere accesso alla nuova versione più facile da leggere con vantaggi e opportunità esclusivi!